Blog

Tennistavolo: S. Giorgio Limito al chiaroscuro nella prima di ritorno. Andrea Caprini vince a Gerenzano

Tennistavolo: Polisportiva S. Giorgio Limito, giornata sportiva in chiaro scuro ma posizioni mantenute.

In evidenza Andrea Caprini, fresco vincitore del torneo 4° a Gerenzano (Va)

 

Parla il protagonista, Andrea Caprini:foto caprini

Vado al torneo insieme a Pirami con lo scopo principale di fare un buon allenamento, si comincia alle 14:30 con ben 123 partecipanti e so che sarà lunga…

Dopo avere vinto il girone a 4, mi aspetta il tabellone ad eliminazione diretta con 64 giocatori, Sono la testa di serie Nr. 10 ed entrare negli 8 sarebbe già un bel risultato.

Vedo che le mie “bestie nere” non sono vicine quindi affronto gli avversari man mano che avanzo con la consapevolezza di potermela giocare.caprini arbitro

Tranne la battaglia con Offredi (puntinata sul dritto), gli altri seppur bravi sono tutti attaccanti ed essendo difernsore, questo mi favorisce nel gioco anche se le partite poi bisogna vincerle e non è stato facile.

Dopo 2 turni giocati con una pausa piuttosto lunga sono nei primi sedici, a questo punto le partite si susseguono senza pause, ben 4 incontri (dagli ottavi alla finale) giocati consecutivamente e non so neanche io come ho potuto tenere fisicamente 4 partite di seguito tutte molto impegnative.

Ottavi di finale 3-1 a Baragetti dopo aver perso il primo set, quarti di finale battendo 3-0 Pugliese che aveva vinto l’ultima torneo “quarta”, semifinale con Pinzoni, un giovane rampante attaccante con antitop trattata sul rovescio (3-0 ma i primi 2 set infiniti) e finale alle 23:00 con Filippi: 3-1 sudando ogni punto ed il torneo è stato vinto dalla Polisportiva San Giorgio Limito!

premiazione
Dal sito della Federazione Regionale Fitet Lombardia:

Nel torneo di quarta categoria femminile a salire sul gradino più alto del podio è invece Anna Ravelli del Tennistavolo Vallecamonica che schianta 3-0 Martina Dromo. Vallecamonica protagonista anche nel singolo dedicato all’atleta di terza categoria visto che a vincere è Sofia Mescieri del Tennistavolo Asola che in finale batte proprio la portacolori della società camuna Jessica Ramazzini.
Nel singolo maschile quarta categoria primo posto per Andrea Caprini con il veterano della Polisportiva San Giorgio Limito che in finale sbaraglia la resistenza di un altro veterano come Paul Filippi.
Nel doppio maschile sul gradino più alto del podio la coppia formata da Gabriele Rossinelli e Donato Leporale con i due atleti del Tennis Tavolo Varese che battono 3-1 Scaravaggi-Meroni.
——————————————

Prima giornata:

Nazionale B2:
S. Giorgio Limito vince 5-2 a Bergamo contro l’Olimpia, sempre in evidenza Stefanov, buona prestazione di Pezzini che vince con Gargantini, Leto su e giù. Con questa vittoria raggiunge al 2° posto il Romagnano sconfitto dalla capolista Milano Sport.

Regionale C2:
Vince facile in casa 5-0 con il modesto Guanzate, ultimo in classifica, allunga in classifica su Olimpia Bergamo sconfitto in casa dal Villa Romano.

Regionale D1-girone E
Sfortunatissima la D1 che perde 5-4 a San Donato. Sia Susanna che Andrea che Rita perdono le rispettive partite per tre a due ai vantaggi del quinto set. È la prima sconfitta per la D1 che comunque rimane in testa alla classifica
Purtroppo anche le condizioni fisiche non perfette di Andrea dolorante a una spalla e di Rita convalescente dopo un intervento chirurgico non ci hanno permesso di giocare nella formazione migliore

Regionale D1-girone F:
Vittoria facile in casa 5-1 per il Limito con il Montichiari, in evidenza Alessandro Merlini e Laura Bartolommei. La classifica, 5° posto, non rispecchia i valori della squadra che nelle prossime partite avrà la possibilità di fare punti importanti

Provinciale D2- girone a:
Terza sconfitta 5-2 in casa con il S. Michele, conserva il 2°posto ma perde contatto con la capolista US Nosari

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *