Se una notte d’autunno…(Esperienza vissuta)

Nel letto d’ospedale sprofondo nell’avvilimento, all’improvviso sono diventato un uomo inutile. Mi sento in una fossa profonda. Devo subire un intervento chirurgico difficile e rischioso. Un mistero: il mistero che il mio cuore dovrebbe fermarsi, la mia vita continuare artificialmente con l’ausilio di macchine, e dopo potrei risvegliarmi o forse …