Sport & Work n.131 – 03/2019 – anno 6 Scopo e Profitto: vivere per respirare o respirare per vivere?

Anche quest’anno Larry Fink, Ceo di Blackrock il più grande gestore di ricchezze al mondo, scrive ai suoi equivalenti di tutto il pianeta invitandoli ad una visione e azione di lungo termine in contrapposizione, come ormai è prassi da tempo, di breve termine. Certo lo fa per motivi di interesse …

Non crollano solo i ponti (anche le aziende che li fanno)!

Il 12 maggio 2016 la società Astaldi presentava il suo piano industriale in un incontro con gli analisti. La reazione del “mercato” fu positiva al punto che il titolo in Borsa guadagnò in tre giorni il 18%. Ebbi la possibilità di partecipare a quell’incontro e dalle presentazioni dei manager che …

Il destino delle Reti: il caso Facebook

 Un recente articolo del Wall Street Journal evidenzia le caratteristiche comuni delle “reti”, tecnologiche e non, da un punto di vista storico. Un destino delle tecnologie o di noi umani che siamo chiamati ad utilizzarle? Il parallelo è affascinante: Facebook, come l’Unione Sovietica o quella Europea, usando una nuova tecnologia …

Il “Governo” dell’impresa: un unico vestito buono per tutti?

Le regole di governo delle aziende (Corporate Governance) sono oggetto di continuo dibattito per consentire trasparenza di gestione e generare fiducia negli investitori. Ma un buon vestito “standard” può andar bene a tutti e indipendentemente dall’attività che il singolo svolge? Si è appena conclusa la terza edizione dell’Italy Corporate Governance …

Debito mondiale: come distinguere il debito “buono” da quello “cattivo”?

Una montagna di debiti Il debito mondiale è cresciuto in maniera spropositata negli ultimi anni. Se da un lato questo è servito a farci uscire dalla crisi, dall’altro costituisce un fardello per il futuro. Esiste un criterio per distinguere un debito “buono” da uno “cattivo”? I dati parlano chiaro. Come …

Il corpo e le sue parti: nuove metafore per l’azienda?

Il Drucker Institute ha reso pubblica una nuova classifica aziendale per indirizzare l’annoso tema dello ‘short termism’. Pur lodevole negli intenti, riuscirà a dar conto delle caratteristiche di un’azienda che “fa bene le cose giuste” nel lungo termine? Il Wall Street Journal ha recentemente pubblicato la classifica “Management Top 250“. …

Lavoro: La ricerca del significato, ispiratrice dei nostri comportamenti

Sia per le grandi organizzazioni sociali, gli stati, che per quelle più piccole, le aziende, il significato è l’unica spinta ai comportamenti convinti dei singoli. Viceversa, ogni essere umano è alla costante ricerca di tali significati per dare un senso a ciò che fa. Questa riflessione mi è stata suggerita …

Google e Facebook: troppo grandi per non preoccuparsi!

I due colossi stanno continuando a crescere, realizzando ricavi, utili e capitalizzazione di borsa sempre maggiori. In USA, e non solo, crescono le preoccupazioni per la loro capacità di turbare la vita politica e sociale. Timori fondati o ingiustificato desiderio di controllo da parte delle autorità? Gli Stati Uniti non …