Etica Tom Tom: l’equilibrio giusto tra economia e spiritualità

PREFAZIONE Questo mio saggio vuole disegnare un percorso capace di decifrare nel vissuto quotidiano quelle situazioni a cui forse si dà poco peso e che tanto invece incidono sulla vita nostra e di chi ci sta intorno, per far emergere dall’esperienza diretta ciò che è implicito in termini esistenziali, ma …

Sport & Work n.81-18/2016-anno 3- Etica Tom Tom: Meritocrazia in termini etici rivolta al bene comune – parte prima

A molti di noi sarà capitato di trovarsi di fronte a situazioni di  manifesto “nepotismo” da restarne non solo indignati, ma proprio sconvolti. Ciò poi,  non è vero solo per la politica, ma lo è ormai per qualsiasi settore in cui gli esseri umani vengono a trovarsi in un contesto …

Etica Tom Tom: come ritrovare l’etica nella logica del ricatto – seconda parte

IL SINDACO (DETTA SINDACA) DI ROMA Non proprio così si presenta invece la situazione dell’attuale Sindaco di Roma che tutti storpiando la nostra bellissima lingua adesso chiamano “sindaca”. A cominciare dalla sua provenienza e passati professionali, si è messa in evidenza sia per mancanza di competenza politica e amministrativa, sia …

Etica Tom Tom: come ritrovare l’etica nella logica del ricatto – prima parte

COME E DOVE RITROVARE L’ETICA NELLA LOGICA DEL RICATTO Nei percorsi di riflessione che in questa rubrica cerco di suggerire ai fini della riscoperta di ciò che si chiama etica e che non tutti conoscono a fondo pur invocandone quotidianamente l’applicazione quando si tratta del proprio interesse, un posto privilegiato …

Sport & Work n.51 – Mediazione Civile, una nuova idea di giustizia

Mediazione Civile – Nuova idea di giustizia e bisogno etico di conciliazione ADR (Alternative Dispute Resolution), acronimo di cultura statunitense che come al solito ci precede con un gap minimo ventennale. Il termine indica l’insieme dei metodi di risoluzione delle liti in alternativa al processo civile e per questo la …

Sport & Work n.50 – Expo 2015 – Molti adepti e poca coscienza..e Dio che attende una risposta

Dal primo maggio oltre alle diverse ricorrenze riguardanti il lavoro, siamo costretti a riflettere su una serie di contraddizioni che ciascuno di noi si porta dentro senza avere il coraggio di uscire allo scoperto. Potranno sembrare da un lato “luogo comune” dall’altro “presa di coscienza”. Ciò che forse a pochi …