Sport & Work…dopo 4 mesi – l’Editore INFORMA

                                                  Sport & Work n.10…dopo 4 mesi: L’Editore INFORMA

Dal 12 marzo 2013 sono passati 4 mesi,  sembra così molto lontano!!, quando è partito lo start-up di Sport & Work.

Se la comunicazione risulta essere sempre più importante ed incisiva per la divulgazione di notizie ed informazioni (a tale proposito vi invito a leggere l’Editoriale del nostro Direttore), Sport & Work si è inserito prepotentemente sulla ribalta editoriale.

Sono tanti gli argomenti trattati e tante le informazioni che sono state date agli utenti ed alle aziende.

Il monitoraggio del trimestre aprile/maggio/giugno ci consente di fare un’attenta analisi sui dati:18.500 accessi!!!

Come si deduce dai freddi numeri Sport & Work ha conquistato una significativa fetta di mercato medio-alta, con ancora un ampio margine di crescita.

Luglio 2013: siamo già a 8.500 accessi!! foto giornale on line

Come è stato possibile tutto ciò? Quando è stato deciso il progetto editoriale, ad essere sinceri ci aspettavano un risultato importante, sicuramente non di queste proporzioni. Ma tant’è!! E’ stato centrato l’obiettivo di creare un giornale diverso nei modi e nei contenuti che ha presa sui lettori.

Il lavoro svolto dai nostri numerosi collaboratori, tutti professionisti nel loro ambito di appartenenza e provenienza, ha fatto sì che l’attenzione dei lettori è stata calamitata non soltanto sul singolo articolo, professionale, sportivo o d’informazione ma sul giornale in  generale, per cui l’utente quando scopre il sito di Sport & Work o si collega automaticamente, legge il giornale nel suo insieme, ricercando di volta in volta argomenti anche quando non sono propriamente i più recenti. Evidentemente i contenuti risultano essere accattivanti e riescono ad accontentare la curiosità e la voglia d’informazione.

Sono tante le richieste degli utenti pervenute al giornale per avere sempre ulteriori informazioni, su eventi, novità, servizi, sono tanti anche gli utenti che si collegano da località europee, nord e sud America, est europeo (Russia, Romania, Ungheria, ecc).

Per questo abbiamo deciso che a partire con il n. 11 del 3 settembre 2013,  Sport & Work sarà ampliato nella sezione degli articoli NEWS che passano così da 10 a 20.

Nelle NEWS confluiranno anche tutti gli utenti/aziende che, preso atto dell’impatto significativo del giornale, vogliono promuovere e/o ampliare la loro immagine su un mercato apparentemente in flop.

Con il numero 10 arriviamo alla pausa estiva per ritornare ancora più carichi il giorno 3 settembre con il numero 11.

 L’ Editore e la Redazione ringraziano tutti i numerosi lettori per l’attenzione rivolta a Sport & Work augurando di trascorrere un meritato periodo di vacanze, ferie, divertimento e di ritrovarli puntuali alla ripresa di settembre.
L’Editore
Giampaolo Santini

 

 

2 Commenti

  1. Luciana Brusa

    Anche io che non ero abituata a leggere giornali on line ho scoperto l’utilità e la modernità di Sport & Work e trovo nuovi spunti di interesse ad ogni articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *