Blog

foto-x-linkedin

Sport & Work n.86 – 1/2017 – anno 4 – Editoriale – Buon 2017!

Con questo numero iniziamo il nostro 4° anno di pubblicazione!!!

Due pubblicazioni al mese, tanti articoli (n.2193), che vanno a comporre 19 pagine di giornale, tantissimi argomenti affrontati, un giornale polivalente aperto in tutte le direzioni ma con un piano editoriale ben definito. Collaboratori al massimo dell’efficienza e professionalità, specialisti nei loro componimenti.

Da più parti si sente continuamente ripetere che il 2017 sarà un anno importante, addirittura cruciale per l’uomo, in genere.

Occorre però definire quale potranno essere le direttrici di orientamento: politico, ambiente, umano/sociale, medicina integrata e tanto altro.

E’ banale un confronto con il 2016, anno di grandi possibili cambiamenti ma di poche certezze.

Riforme giustamente programmate e/o annunciate ma miseramente fallite, colpe da definire o annunci elettorali.

Se parliamo di Sport, tante sono le gioie dei nostri connazionali, sia alle Olimpiadi, diciamo ufficiali, ma soprattutto a quelle Parolimpiche dove gli aspetti umani sono sempre messi più in evidenza.

Se invece parliamo di Lavoro, fonte di molteplici sfaccettature sociali, apriamo sicuramente un baratro enorme, aziende in crisi, imprenditori in difficoltà non solo economica ma strutturale anche a causa di passaggi generazionali non sempre andati a buon fine, dove troviamo migranti, disoccupati, esodati (di vecchia nomina!), giovani di belle speranze con volontà ma anche con scarsa fiducia sul futuro. Gli ultimi dati ISTAT ci dicono che il 39,4 % dei giovani è disoccupato! Le statistiche ci informano che una grande percentuale di persone non cerca proprio più il lavoro!

Troviamo anche i giovani e meno giovani che per trovare una ragione di vita, dove essersi formati con studi di avanzato spessore, cercano fortuna fuori dai confini nazionali e in molti casi ci riescono.

Trascuriamo gli ultimi editti del Ministro del Lavoro, dove chi va all’estero a cercare fortuna è un disadattato,  incapace se non addirittura un provocatore.

Su questo numero pubblichiamo a tale proposito una lettera, ormai diventata famosa ma che sicuramente non invecchierà mai, di Lara Lago che abbiamo avuto la fortuna di avere come nostra collaboratrice, a breve daremo ulteriori informazioni su questa ragazza che “coraggiosamente” ha deciso di partire, destinazione Olanda, per fare quel qualcosa che sa fare ma che in Italia non poteva fare.

Se parliamo di Ambiente, e noi cercheremo durante i prossimi numeri di approfondire questo importante argomento, dobbiamo aspettare i possibili sviluppi dello scenario politico internazionale, non solo italico, dovuti all’avvento di nuovi personaggi, a personaggi assopiti e adesso tornati in auge (vedi Trump e Putin), ed alle fantasie di nostri vecchi politicanti, costantemente condizionati dalle numerose lobby, a scelta!

Però il 2017 sarà sicuramente un anno di svolta se sapremo portare a buon fine le riforme mirate al cambiamento migliore del cittadino e non invece un cambiamento per far emergere la parte di comodo.

Parliamo della riforma costituzionale, anzi non conviene proprio parlarne, adesso siamo ai ricicli dei ricicli (vedi porcellum, mattarellum ecc. ma da italiani tacciati da primi della classe in quanto a cultura, sarà mai possibile avere dei nomi che più si possano adeguare al nostro stile?).

Abbiamo sbagliato la riforma della Pubblica Amministrazione, che tanto ci limita e tanto fa spendere!

Abbiamo sbagliato la riforma della scuola…la riforma del lavoro è inadeguata, non siamo capaci di abbattere i costi della politica o non vogliamo?

E allora, invece di difendere costantemente i propri previlegi, non sarebbe più opportuno cominciare a cercare adeguate riforme che possano farci vivere una vita più umana, più felice, più collaborativa?

Siamo ottimisti, si dice sempre di vedere il bicchiere mezzo pieno, per il 2017 forse ci meritiamo non solo il bicchiere ma anche la bottiglia!

Buon 2017!

Giampaolo Santini

One Comment

    • Luciana Brusa

    E’ contagioso il tuo ottimismo Giampaolo Santini! Un augurio per i tuoi progetti di lavoro e di collaborazione!

    13 Gennaio 2017

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi