Blog

Sport & Fumetto: Francesco Panetta (dedicato a Witold Pilecki)

Siamo ai 3mila siepi ai Campionati Europei di atletica leggera  del 1994 ad Helsinki, Francesco Panetta, Angelo Carosi e Alessandro Lambruschini correvano per la finale.

Panetta, ormai campione affermato, vincitore mondiale della a Roma nel 1987 e argento europeo a Stoccarda, era giunto alle sue ultime gare vestendo la maglia di capitano della nazionale italiana. Durante la gara Lambruschini cadde e rimase indietro.

Fu  così che Panetta tirò fuori, oltre che il cuore di un grande atleta, anche il cuore di un grande capitano, afferrando  per un braccio il compagno di squadra e aiutandolo a rialzarsi. Lambruschini aiutato a rientrare in gruppo vinse così la gara. Carosi giunse secondo e Panetta ottavo.

Nato a Siderno, in provincia di Reggio Calabria, il 10 gennaio 1963, Francesco Panetta emigrò al nord affermandosi nella bella disciplina che è l’atletica, resa ancora più bella dal gesto di un cuore da vero capitano.

Gianluigi Gavinelli

Gianluigi Gavinelli, novarese, si occupa di disegno, creatività ed editoria. All’età di 19 anni ha deciso di rendere utile la sua grande passione per il disegno partecipando a numerosi concorsi. Nel 2008 una sua storia a fumetti viene selezionata e pubblicata da De Falco Editore sul libretto “Vita giovane”. Nel 2010, forte della sua capacità imprenditoriale, forma un gruppo di disegnatori con i quali produce in proprio la rivista a fumetti “Il Fortino”, partecipa alla manifestazione “Fumetti a Novara” e alla Sagra di San Rocco, pubblica una striscia a fumetti nel numero speciale di Natale del Corriere Valsesiano e contemporaneamente con la casa editrice “Mamme on line” pubblica la raccolta “Risate di Buon Natale”.

Comincia nel 2011-2012 la sua esplosione creativa: per la casa editrice “Kabaedizioni” escono i  libri, “I fantasmi del castello di Dunster”, “Legami d’acqua” e “ Semaforo rosso”. Con l’associazione “Accademia dal Rison” collabora con il Corriere di Novara disegnando il gioco “Trova le differenze” e brevi racconti di bimbe capricciose per You can print.

Con il nome di GIGIO collabora al sito “Satira libera” e alla rivista “Nel, notiziario degli enti locali C.G.I.L. Piemonte.  Uno dei primi collaboratore di Sport & Work. 

 

 

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi