Blog

logo pro patria milano volley

Pro Patria Milano Volley, l’Under 16 è vice campione italiano

U16: BRACCO PRO PATRIA VICE CAMPIONE ITALIANO

Dopo una lunga cavalcata, passata dalla fase di qualificazione, la formazione della Bracco Pro Patria si è giocata la finale al PalaPanini di Modena. Purtroppo nella gara contro le pari età del Volleyrò Casal De Pazzi di Roma è arrivata l’unica sconfitta in queste finali per le ragazze di Di Toma e Scaramellini.Premiazione_2posto

Mercoledì 4 giugno partenza dell’avventura con inserimento nel Girone D assieme a Girone D con Sportclub Nuegries Bolzano, Olimpia Teodora Ravenna e A.S.D. Ostia Volley Club. Nella prima gara grande prova di carattere per le biancoblu contro la Teodora Ravenna: gara che si conclude al tie break a favore della Pro (8/25 25/11 25/20 21/25 11/15). Nelle altre due partite netta affermazione per 3 a 0 e passaggio alle Finali.

Nel sorteggio l’urna pesca il nome Bracco Pro Patria nel girone G assieme a Italsteel Fiume Veneto, A.S.D. Rota Volley 2001 ed Asti Volley.

Nel tardo pomeriggio di giovedì 5 giugno si disputa la prima gara contro Italsteel Fiume Veneto con vittoria biancoblu per 3 a 1 (25/20 17/25 17/25 20/25). Nella giornata di venerdì si gioca un altro tie break contro Asti (26/24 25/9 13/25 24/26 15/11) e l’ultima gara del girone contro Rota Volley 2001 con vittoria sempre per la Bracco Pro Patria per 3/1 (25/14 22/25 25/15 25/14). Chiusura del girone in testa e prossime avversarie nei quarti di finale le ragazze del Volley Pesaro Diamante, ostacolo passato indenne con un perentorio 3/0 ( 25/15 25/20 25/11 ).

Nella giornata di sabato la semifinale contro Bassano Brunopremi con cui ne esce una vera battaglia. I parziali parlano chiaro (25/20 14/25 23/25 25/23 17/15) e la zampata vincente è della Bracco Pro Patria che vince la gara ed accede alla finale contro Volleyrò di Roma, uscita vincente nell’altra semifinale contro Orago.

Domenica 8 giugno è il gran giorno e la Bracco Pro Patria si gioca la Finale contro una formazione veramente motivata e dai forti mezzi. Primo set a favore di Roma (7-25) e nel secondo set Pro Patria si trova a condurre ma accusa il rientro delle avversarie che si portano sul 2 a 0 (23-25). Nel terzo set Bracco Pro Patria è sempre costretta ad inseguire senza mai riuscire a recuperare il gap e il Volleyrò vince sete e partita laureandosi Campione d’Italia.

I complimenti vanno alle avversarie capace di imporre il proprio gioco mentre per le ragazze della Bracco Pro Patria ed allo staff al seguito vanno i complimenti e il sentito ringraziamento per questa splendida avventura.

Durante le premiazioni è arrivato a sorpresa il Premio Migliore Palleggiatrice alla biancoblu a Benedetta Giordano.

Ecco le ragazze Vice Campionesse d’Italia: Federica FAVERZANI, Chiara Monzio COMPAGNONI, Luna PROVENZI, Giulia Virginia SCARPA, Maria Chiara NORGINI, Aurora GIAMMARRUSTO, Valentina GIOBBE, Martina MARAN, Benedetta GIORDANO, Anna PICCOLI, Alissa DE GIORGIO, Martina GIARRETTA, Francesca SCOLA e lo staffa tecnico composta da il Primo Allenatore Federico DI TOMA, secondo allenatore Francesco SCARAMELLINI, i dirigenti Luisa CAPPELLETTI e Achille Piva e dal preparatore Roberto Verdicchio.

Ivan d’Altoè

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi