Blog

logo powervolley – revivre

Pallavolo: Powervolley inizia gli allenamenti, nuovi rinforzi, nuovi dirigenti, con la speranza, dice il Presidente, di riavere il pubblico presente!

Primo allenamento in maglia Allianz Powervolley per Maar ed Ishikawa
Il canadese ed il giapponese hanno sostenuto la prima sessione con il resto della squadra

IN SINTESI: Si completa quasi totalmente il roster dell’Allianz Powervolley Milano. Dopo i 14 giorni di quarantena e aver completato l’iter delle visite mediche, Maar ed Ishikawa sono stati aggregati al resto del gruppo agli ordini di coach Piazza. Prima una seduta in sala pesi, poi allenamento con palla sul campo dell’Allianz Cloud. «Dopo un mese e mezzo di lavoro il gruppo ha assunto forma – analizza il vice allenatore Marco Camperi –: con Maar ed Ishikawa avremo la possibilità di amalgamare la fase di cambio palla e di break point con la totalità della squadra». Il primo test a disposizione per valutare i progressi sarà domani contro Trento in un allenamento congiunto in Trentino in vista dell’esordio stagionale in Coppa Italia che avverrà il 13 settembre contro Verona al Centro FIPAV Pavesi.

MILANO – Squadra al completo per l’Allianz Powervolley Milano. L’inserimento in gruppo di Stephen Maar e Yuki Ishikawa ha dato l’opportunità allo staff tecnico di lavorare a pieno ritmo con il team nelle ultime settimane di pre season in vista dell’esordio stagionale.

Lo schiacciatore canadese e quello giapponese, infatti, hanno avuto il primo contatto con il resto della squadra, dopo aver osservato come da protocollo i 14 giorni di quarantena all’arrivo in Italia dall’estero e completato l’iter delle visite mediche. Nella mattinata una seduta individuale in sala pesi, nel pomeriggio primo allenamento con palla agli ordini di coach Piazza e del suo staff tecnico. «Dopo un mese e mezzo di lavoro il gruppo ha assunto forma – analizza il vice allenatore Marco Camperi –: siamo finalmente in dodici e questo ci permetterà fin da subito di provare le situazioni di gioco e di campo come avverrà per le partite. Abbracciamo per la prima volta i due schiacciatori che saranno sulla carta i titolari del sestetto iniziale e quindi avremo la possibilità di amalgamare la fase di cambio palla e di break point con la totalità della squadra». Un inserimento importante per i due fiori all’occhiello del mercato estivo dell’Allianz Powervolley, insieme all’opposto francese Patry: coach Piazza avrà così a disposizione i suoi tre attaccanti di palla alta, pronti a trovare la giusta alchimia con Sbertoli in regia.

Il primo test utile sarà in programma domani a Trento dove la formazione dell’Allianz Powervolley sfiderà i padroni di casa dell’Itas Trentino.

Sarà un’occasione per la squadra meneghine per mettere ritmo nelle gambe e trovare confidenza con il ritmo partita in vista dell’esordio stagionale previsto per il 13 settembre, quando al Centro FIPAV Pavesi di Milano arriverà Verona per la prima gara del girone A valido per gli ottavi di Coppa Italia. Sei giorni più tardi, il 19 settembre, Milano volerà in Calabria per sfidare i padroni di casa di Vibo Valentia per poi concludere il girone il 23 settembre, sempre al Centro FIPAV Pavesi, nel derby lombardo contro Monza, cercando di staccare il pass per i quarti di finale.

                                                                                                   ————

Il presidente Fusaro: “Nutriamo speranza per riavere il pubblico”


Il massimo dirigente dell’Allianz Powervolley Milano si sofferma sul tema pubblico e credito d’imposta legato alle sponsorizzazioni

IN SINTESI: Analisi e riflessioni del presidente dell’Allianz Powervolley Milano Lucio Fusaro: tra i temi toccati la speranza di riavere il pubblico al palazzetto ed il credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive. «Sarebbe un grande peccato non vedere il pubblico durante le partite – commenta –. Se proseguiranno i comportamenti virtuosi della popolazione, credo possa esistere un compromesso tra avere un palazzetto vuoto ed un palazzetto pieno. Magari con una percentuale di apertura come inizio. Coloro che hanno sottoscritto con noi la campagna abbonamenti sono state figure che hanno dato un contributo non indifferente allo sport come segnale di speranza». Un messaggio positivo che si associa all’approvazione da parte del governo del credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive. «Quando l’economia è un po’ in crisi, le aziende sono più restie ad operare in questa direzione. Tuttavia l’operato del Comitato 4.0 ha raggiunto questo risultato fondamentale per aiutare lo sport a proseguire nella sua funzione che è anche prevalentemente sociale».

MILANO – Un messaggio di speranza per la sua Allianz Powervolley Milano e per tutta la pallavolo. Il presidente Lucio Fusaro si esprime così in merito alla questione pubblico e alla positiva speranza di poter riavere all’Allianz Cloud, così come in tutti gli altri palazzetti d’Italia, spettatori e tifosi. Un’analisi chiara, realista ma sempre positiva, che si fonda sull’importanza del ruolo che riveste nello sport, ma soprattutto nel volley, il pubblico sugli spalti.

«Sarebbe un grande peccato non vedere il pubblico durante le partite – commenta il massimo dirigente dell’Allianz Powervolley Milano –, ma non penso solo alla pallavolo, ma anche al basket, al calcio e a tutti gli altri sport. Tuttavia credo che, se proseguono i comportamenti virtuosi della popolazione, se i casi saranno sotto controllo, possa esistere un compromesso tra avere un palazzetto vuoto ed un palazzetto pieno. Magari con una percentuale di apertura come inizio. In questo è importante che tutte le società, tutte le regioni, tutte le leghe si uniscano per avere un progetto che abbia un senso». Una direzione chiara che sottintende però una comunione di intenti. «Il lavoro di squadra è fondamentale nel lavoro dentro e fuori dal campo. La speranza di poter avere il pubblico è una cosa straordinaria. Tra breve inizierà la stagione e tutti coloro che hanno sottoscritto con noi la campagna abbonamenti, cui va il mio ringraziamento, sono state figure che hanno dato un contributo non indifferente allo sport come segnale di speranza». Un messaggio positivo che si associa all’approvazione da parte del governo del credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive. «È evidente che quando va tutto bene, è molto più facile fare pubblicità ed attività di sponsorizzazioni. Quando invece l’economia è un po’ in crisi, le aziende sono più restie ad operare in questa direzione. Tuttavia l’operato del Comitato 4.0 ha raggiunto questo risultato fondamentale per aiutare lo sport a proseguire nella sua funzione che è anche prevalentemente sociale».

Chiusura dedicata ai sogni, sia da presidente di una società di pallavolo sia da appassionato sportivo. «Tutte le partite iniziano da 0-0 – conclude il presidente Fusaro –, poi in campo possono esserci delle sorprese. Mi vengono in mente le vittorie dello scorso anno contro Perugia e Civitanova. I sogni di ogni presidente sono quelli di vedere la propria squadra primeggiare: siamo in un anno complicato sotto tanti punti di vista, vedremo come andrà. Sogno da sportivo? Che lo sport abbia sempre una funzione educativa utile alla società».

                                                                                                            ————–

Milano, ecco la tua stella: presentato Yuki Ishikawa
Conferenza stampa di presentazione per lo schiacciatore dell’Allianz Powervolley sulla terrazza Rinascente di Maio Restaurant.

 IN SINTESI: La terrazza di Maio Restaurant, al 7° piano della Rinascente di Milano, ha ospitato la conferenza stampa di presentazione ufficiale di Yuki Ishikawa. Presenti il presidente Fusaro ed il tecnico Piazza. «Sono molto contento di essere qui – commenta il giapponese –. Sarà importante cominciare bene la stagione, sia in campionato sia Coppa Italia. Ho ancora tanta voglia di crescere e voglio farlo in questa grande squadra». Queste le parole del presidente Fusaro: «Oggi siamo qui non solo per presentare Ishikawa ma per dire anche che stiamo ripartendo e lo faremo insieme a Yuki. Le porte aperte? Faremo di tutto per avere i nostri tifosi, ma in questo momento è un problema politico». Il commento tecnico è affidato a coach Piazza: «Yuki è un giocatore molto tecnico, che sa comunicare bene con i compagni, col palleggiatore e col libero in campo. Sarà un collante con il gruppo al pari di Piano, che per noi è come un nuovo acquisto».

MILANO – Una location eccezionale come la terrazza di Maio Restaurant, al 7° piano della Rinascente di Milano, ha ospitato la conferenza stampa di presentazione ufficiale di Yuki Ishikawa. L’atleta giapponese, uno dei colpi di mercato dell’Allianz Powervolley per la stagione 2020-2021, è stato infatti presentato ai media e ai partner alla presenza del presidente Lucio Fusaro e dell’allenatore Roberto Piazza.

«L’anno scorso quando affrontammo Padova, la sua squadra, fece quattro ace di fila – sono le parole del presidente Fusaro –. Sono stato a Tokyo e c’erano cartelloni pubblicitari con la sua immagine per promuovere le Olimpiadi. Oggi siamo qui non solo per presentare Ishikawa ma per dire anche che stiamo ripartendo e lo faremo insieme a Yuki». Un giocatore dall’elevata qualità sportiva che saprà dare il giusto contributo alla squadra. «Sono molto contento di essere qui – commenta Ishikawa –. Quando l’ho affrontata da avversario mi piaceva molto questa squadra. Ora farò il mio massimo per l’Allianz Powervolley Milano. Sono onorato che ci sia tanta gente che mi segue, anche e soprattutto dal mio Paese. Mi sono trovato subito bene qui, i compagni sono tutti simpatici e anche lo staff tecnico è esigente ma al tempo stesso è un piacere lavorare con loro. Conoscevo già Matteo Piano, avendoci giocato insieme ai tempi di Modena. La stagione? La situazione è un po’ particolare ma l’importante è cominciare bene, sia in campionato sia Coppa Italia. Non sento pressione o responsabilità, né tantomeno penso già alle Olimpiadi: in questo momento ho ancora tanta voglia di crescere e voglio farlo in questa grande squadra». Non è mancata, invece, l’analisi tecnica affidata alle riflessioni di coach Piazza: «Yuki è un giocatore molto tecnico, che sapendo l’italiano riesce anche a comunicare bene con i compagni, col palleggiatore e col libero in campo. Conosceva già Matteo Piano, che per noi sarà di fatto un altro acquisto, che farà da collante per questa nuova squadra. Questo periodo di lockdown è stato molto particolare. Ci siamo dati piccoli obiettivi fisici di gestione della persona, anche mentali. Ci siamo ritrovati in palestra con occhi diversi. In tutti gli sport stanno accadendo incidenti particolari: tutti vanno al di sopra delle proprie possibilità. Noi siamo tutti allegri ma c’è un clima in cui tutti vogliamo fare bene».

Nella conferenza stampa sono inoltre stati toccati altri temi, in particolare la speranza di possibili porte aperte al palazzetto. Questo il pensiero del presidente Lucio Fusaro: «È un problema politico, noi al pari degli altri sport siamo nel mezzo. Noi, per quanto possibile, faremo di tutto per avere i nostri tifosi: sto ipotizzando una riapertura parziale magari basandosi sulla percentuale di posti disponibili nei palazzetti. In questo momento andiamo a braccio, vedremo che cosa farà la scuola e che cosa succederà nel calcio. Immagino che dopo toccherà anche a noi». Infine, ma non per importanza, è stata presentata un’iniziativa (che sarà approfondita nelle prossime settimane) promossa dal CSI di Milano in collaborazione con la Regione Lombardia e che coinvolge anche Powervolley Milano e che andrà in scena il 02 ottobre in piazza Città di Lombardia. A raccontarla è stato Massimo Achini, presidente del CSI di Milano: l’obiettivo è cercherà di battere un record mondiale, quello di palleggi consecutivi, che ora è fermo a 151, ed entrare nel Guinness World Record.

                                                                                                    —————–

CEV Challenge Cup, il cammino di Milano riparte dalla Lettonia
Nei sedicesimi ci sarà il confronto tra l’Allianz Powervolley e l’SK Jēkabpils Lūši 

MILANO – Si sono svolti questa mattina a Lussemburgo i sorteggi delle Coppe Europee organizzate dalla CEV (Confederation Europeenne de Volleyball). Champions Leauge, Coppa CEV e CEV Challenge Cup i tre trofei da conquistare nella stagione 2020-2021, in cui l’Allianz Powervolley Milano è pronta a dire la sua alla sua seconda partecipazione assoluta e, per il secondo anno consecutivo, in Challenge Cup.Il percorso della squadra meneghina, interrotto bruscamente nella scorsa stagione prima dell’inizio delle semifinali a causa del COVID19, ripartirà dai sedicesimi di finale. Il team guidato da coach Piazza, infatti, sfiderà il SK Jēkabpils Lūši, squadra della Lettonia.

Da valutare le date di inizio della competizione: se sulla grafica proposta dalla CEV durante il sorteggio i sedicesimi di finale sono programmati nella metà di ottobre, sul sito ufficiale l’andata dovrebbe giocarsi tra il 03/11/2020 ed il 05/11/2020, mentre il ritorno tra il 10/11/2020 e il 12/11/2020.

                                                                                                              —————

Definito l’organigramma 2020-2021 dell’Allianz Powervolley Milano
Nuovo ingresso nello staff societario: Claudio Galli sarà Special Project Consultant, Martina Di Tomaso è invece il nuovo direttore operativo ed organizzativo del club 

IN SINTESI: Definito l’organigramma societario dell’Allianz Powervolley Milano della stagione 2020-2021. Ecco la nuova squadra dirigenziale agli ordini del presidente Lucio Fusaro: il vice presidente è Ivano Fusaro, mentre nuovo direttore operativo e organizzativo del club è Martina Di Tomaso, che per 6 anni è stata responsabile della segreteria generale e responsabile eventi. Il nuovo ingresso in società è invece rappresentato da Claudio Galli che, dopo aver vinto da giocatore con Milano, ora assume il ruolo di Special Project Consultant con competenze in area commerciale, mentre la comunicazione e l’ufficio stampa continueranno a far capo a Paolo Tardio.

La società, inoltre, continuerà ad avvalersi della professionalità in ambito amministrativo di Davide Sbertoli, mentre nuovo consulente legale è l’avvocato Giuseppe Marino. In ambito sportivo, infine, il direttore sportivo Fabio Lini e il team manager Romano Bertoldi seguiranno le dinamiche del team agli ordini di coach Roberto Piazza. 

MILANO – Nuovo ingresso nella famiglia Powervolley: la società del presidente Lucio Fusaro è lieta di annunciare l’arrivo di Claudio Galli, ex pallavolista della “Generazione dei Fenomeni”, in qualità di Special Project Consultant dell’Allianz Powervolley Milano con competenze in area commerciale. 

Ex centrale azzurro, in carriera ha vestito la maglia di Milano, Cuneo e Parma e collezionato oltre 200 presenze in nazionale. Il suo ricchissimo palmares vanta, oltre ai numerosi trofei nazionali ed internazionali vinti con il club, due World League e un oro europeo conquistati con la maglia azzurra. Negli ultimi anni si è fatto apprezzare come commentatore sportivo ai microfoni di Raisport, per poi tornare a vivere da dirigente la pallavolo con due recenti esperienze nello staff di Calci e di Scandicci. Ora il ritorno nella sua città di nascita, quella Milano con cui Galli è stato uno degli ultimi atleti ad alzare un trofeo: era il 07-03-1993 e la Mediolanum Milano vinceva la Coppa delle Coppe (ora Coppa Cev) per 3-1 contro Cannes. «È per me un’emozione grandissima tornare a Milano per collaborare con la squadra della mia città natale – commenta Galli –. Sono sempre stato orgoglioso di essere stato presente in tutti i successi della pallavolo meneghina ma spero che sia giunto il momento di superare quel record aggiungendo nuovi».  

Si aggiorna così l’organigramma societario di Powervolley con la squadra dirigenziale agli ordini del massimo dirigente Lucio Fusaro dell’Allianz Powervolley Milano. Il vice presidente è Ivano Fusaro, mentre nuovo direttore operativo e organizzativo del club è Martina Di Tomaso, che per 6 anni è stata responsabile della segreteria generale e responsabile eventi. La comunicazione e l’ufficio stampa  invece continueranno a far capo a Paolo Tardio. La società, inoltre, continuerà ad avvalersi della professionalità in ambito amministrativo di Davide Sbertoli, mentre nuovo consulente legale è l’avvocato Giuseppe Marino. In ambito sportivo, infine, il direttore sportivo Fabio Lini e il team manager Romano Bertoldi seguiranno le dinamiche del team agli ordini di coach Roberto Piazza.

                                                                                                ——————-

Superlega 2020-21, ufficializzato il calendario della nuova stagione
Prima in casa contro Cisterna per l’Allianz Powervolley; ultima giornata contro Piacenza

 IN SINTESI: Ufficializzato il calendario del 76° campionato di Superlega. Un periodo denso di 140 giorni, dal 27 settembre 2020 al 14 febbraio 2021, per iniziare e chiudere la regular season in cui l’Allianz Powervolley partirà dalla sfida casalinga contro Cisterna di Latina. Ad ottobre 6 match in 21 giorni con due turni infrasettimanali: in serie Monza, Vibo, Modena, Ravenna, Verona e Civitanova. Giro di boa il 22 novembre con l’ultima del girone di andata contro Piacenza, mentre il 27 dicembre Milano chiude il 2020 in trasferta a Ravenna. Il 2021 si apre invece con la gara esterna contro Verona (il 3 gennaio), con la regular season che chiuderà i battenti il 14 febbraio. «Cominciamo un campionato in maniera spumeggiante, trovando squadre che sono nostre dirette concorrenti per insidiare le posizioni a ridosso delle prime squadre. Sarà molto importante mettere quanti più punti in cascina nelle prime giornate, soprattutto nelle sfide casalinghe» è il commento di coach Piazza.

MILANO – Si alza il sipario sul 76°campionato di Serie A1 Superlega Credem Banca. La Lega Pallavolo Italiana ha infatti pubblicato ufficialmente i calendari della stagione 2020-2021 con il campionato che prenderà il via domenica 27 settembre. 22 gare di regular season, 11 trasferte e 2 turni infrasettimanali: è questo il percorso che attende l’Allianz Powervolley Milano al suo settimo anno in Superlega.

L’esordio in Superlega per la nuova stagione, che si aprirà già a partire dal 13 settembre con i gironi di qualificazione per i quarti della Del Monte Coppa Italia, vedrà la formazione meneghina ospitare all’Allianz Cloud Cisterna di Latina. Seguirà un mese di ottobre denso e ricco di appuntamenti: 6 match in 21 giorni, dal 04 al 25 ottobre, con i due unici turni infrasettimanali concentrati proprio in questo mese (la terza giornata il 7, la quinta il 14). Sei partite in cui Powervolley affronterà in serie Monza, Vibo, Modena, Ravenna, Verona e Civitanova, tra la 2a e l’7a giornata, con sfide caratterizzato dall’alto valore tecnico come quelle contro la formazione modenese e marchigiana. Seguirà poi novembre con il girone d’andata che troverà il suo epilogo il 22, in cui Piano e compagni saranno impegnati in casa con Piacenza, non prima di aver affrontato nelle ultime giornate Perugia all’8a e Trento alla 10a Una settimana più tardi però sarà già tempo di girone di ritorno, con Milano impegnata in trasferta in terra pontina. La Superlega non conoscerà sosta, inoltre, a cavallo dell’anno nuovo: Milano chiuderà il 2020 il 27 dicembre contro Ravenna in trasferta, mentre la prima sfida del 2021, quella del 03 gennaio, sarà contro Verona in Veneto. L’unica pausa sarà quella del week end del 30-31 gennaio, in un il campionato darà spazio alla Final Four della Del Monte Coppa Italia, per poi arrivare così al 14 febbraio, traguardo della regular season che aprirà poi la post season con i quarti di finale play off scudetto.

«Cominciamo un campionato in maniera spumeggiante–  è l’analisi del tecnico Roberto Piazza –, trovando squadre che sono nostre dirette concorrenti per insidiare le posizioni a ridosso delle prime squadre, se vogliamo mantenere una posizione alta di classifica. Dovremo presentarci al meglio all’inizio di questa Superlega in perfetto spolvero. Per questo la preparazione atletica che stiamo facendo ed il lavoro che faremo ci deve permettere di raggiungere un’ottima forma per la partenza. Poi con l’andare avanti delle giornate si vedrà sempre meglio come è stata costruita la nostra squadra, sapendo che sarà molto importante mettere quanti più punti in cascina nelle prime giornate, soprattutto nelle sfide casalinghe». Un arco di 140 giorni ricco di gare, dal 27 settembre 2020 al 14 febbraio 2021, in cui la nuova Allianz Powervolley Milano guidata da coach Piazza è pronta a dare battaglia in Superlega e confermarsi come già fatto nelle ultime stagioni come una realtà importante nel panorama pallavolistico italiano.

Di seguito il calendario, giornata per giornata, dell’Allianz Powervolley Milano:

1a Giornata (Andata: 27-09-2020 | Ritorno: 29-11-2020): Allianz Powervolley Milano – Top Volley Cisterna
2° Giornata (Andata: 04-10-2020 | Ritorno: 06-12-2020): Vero Volley Monza –Allianz Powervolley Milano
3° Giornata (Andata: 07-10-2020 | Ritorno: 13-12-2020): Allianz Powervolley Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
4° Giornata (Andata: 11-10-2020 | Ritorno: 20-12-2020): Leo Shoes Modena – Allianz Powervolley Milano
5° Giornata (Andata: 14-10-2020 | Ritorno: 27-12-2020): Allianz Powervolley Milano – Consar Ravenna
6° Giornata (Andata: 18-10-2020 | Ritorno: 03-01-2021): Allianz Powervolley Milano – NBN Verona
7° Giornata (Andata: 25-12-2020 | Ritorno: 10-01-2021): Cucine Lube Civitanova – Allianz Powervolley Milano
8° Giornata (Andata: 01-11-2020 | Ritorno: 17-01-2021): Allianz Powervolley Milano – Sir Safety Conad Perugia
9° Giornata (Andata: 08-11-2020 | Ritorno: 24-01-2021): Pallavolo Padova – Allianz Powervolley Milano
10° Giornata (Andata: 15-11-2020 | Ritorno: 07-02-2021): Itas Trentino – Allianz Powervolley Milano
11° Giornata (Andata: 22-11-2020 | Ritorno: 14-02-2021): Allianz Powervolley Milano – Gas Sales Blu Energy Piacenza

 

Paolo Tardio
Head of Communication

Powervolley Milano 2.0 ssdrl 
3895816173 | p.tardio@powervolleymilano.it
3492375428 | uff.stampa@powervolleymilano.it

 

 

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi