Pallavolo: Libertas Cantù, conferme e new entry per un campionato ai vertici!

La prima annata in maglia Libertas è stata molto positiva per Andrea Gasparini. Nonostante fosse al debutto assoluto in categoria, è stato gettato nella mischia da Coach Luciano Cominetti fin dalla prima partita di campionato contro la corazzata Gas Sales Piacenza. Nel corso della stagione si è guadagnato ancora di più la fiducia dello staff conquistando una meritata conferma per il secondo anno.

Coach Luciano Cominetti commenta così la conferma dello schiacciatore ex-Yaka: “Andrea è un ragazzo che ha lavorato benissimo l’anno scorso, ha avuto anche delle occasioni per mettersi in mostra, e si è espresso a buon livello. Ha pagato il salto di categoria, ma la prossima stagione potrà sicuramente fare meglio avendo già superato questo scoglio. Ora ha acquisito l’esperienza e le capacità tecnico-tattiche che lo aiuteranno a conquistarsi i suoi spazi in campo. I quattro schiacciatori sono molto giovani, i giochi sono aperti: dovrà avere molta determinazione ed attenzione negli allenamenti”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “Sono molto contento di avere la possibilità di restare a Cantù, come del fatto che sia Lucio (Coach Cominetti, ndr) che Ambrogio (il Presidente Molteni) siano stati convinti nel confermarmi, e questo mi ha fatto molto piacere. Lo scorso anno siamo riusciti a costruire un bel gruppo, e sono sicuro che i nuovi innesti si inseriranno senza problemi. Alcuni di loro già li conosco, come Matteo Maiocchi e Federico Mazza, e sono sicuro che saremo una bella squadra. La prossima stagione presenterà una bella sfida. Il livello si è alzato molto, e la A2 sarà ancora più tosta di quella di quest’anno. Il nostro obiettivo rimane la salvezza: sarà difficile ma abbiamo tutte le carte in regola per farcela. Personalmente cercherò di dare il mio contributo ogni volta in cui verrò chiamato in causa”.

 

LA SCHEDA

ANDREA GASPARINI

NATO A: Como

IL: 13/09/1996

ALTEZZA: 200cm

RUOLO: schiacciatore

CARRIERA:

2007-2018: Yaka Volley Malnate (Giovanili/D/C/B2/B)

2018-…: Pool Libertas Cantù (A2)

 Photo credit: Patrizia Tettamanti

                                                  ——————————–

Matteo Maiocchi arriva dai Diavoli Rosa, e possiamo dire che la sua fama lo precede. Tra i migliori schiacciatori di Serie B nelle ultime due stagioni, vincitore del campionato di Serie B nella in quella appena conclusa, vincitore di una Coppa Italia di Serie B nel 2014-2015, è ben conosciuto anche da nostro Max Redaelli, con il quale ha vinto due Trofei delle Regioni (negli anni 2013 e 2014). Attaccante potente, ottimo battitore, va a rinforzare il reparto degli schiacciatori di posto 4.

Coach Luciano Cominetti commenta così il nuovo acquisto: “Il nostro obiettivo è anche cercare e valorizzare i talenti del nostro territorio, e Matteo è un ragazzo che promette bene per il futuro. Ha lottato in Serie B per parecchi anni, e ha fatto vedere delle buone cose. Credo che potrà essere d’aiuto per raggiungere i traguardi che ci siamo prefissati per questo campionato”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “La convinzione con cui la Libertas mi ha cercato sia quest’anno che l’anno scorso mi ha fatto scegliere di venire a giocare qui: si tratta di una società con un certo tipo di storia e di struttura, e come le persone che ci sono al suo interno. Alcune già le conosco, altre le conoscerò, ma tutti me ne hanno sempre parlato molto bene. Anche il percorso tecnico che mi è stato proposto è molto interessante, spero di poter dimostrare quanto valgo, e imparare tanto sia in fase di ricezione che di attacco. Ringrazio i Diavoli Rosa perché mi hanno permesso di mettermi alla prova in un campionato competitivo come la Serie B, e l’emozione di averlo vinto sullo stesso campo sul quale aveva giocato mio padre è stata indescrivibile e la ricorderò per sempre”.

 

LA SCHEDA

MATTEO MAIOCCHI

NATO A: Milano

IL: 30/09/1998

ALTEZZA: 191cm

RUOLO: schiacciatore

CARRIERA:

2008-2013: Diavoli Rosa Brugherio (giov.)

2013-2014: Vero Volley Monza (giov.)

2014-2019: Diavoli Rosa Brugherio (B)

2019-…: Pool Libertas Cantù (A2)

RICONOSCIMENTI PERSONALI

2 Trofei delle Regioni – Kinderiadi (2013 e 2014)

Campionato serie B (2018-2019)

Coppa Italia Serie B (2014-2015)

Vice-campione Europeo (2015)

Photo credit: Ufficio stampa Diavoli Rosa Brugherio

                                                      ——————————

Per la stagione 2019-2020 il Pool Libertas Cantù potrà contare sul centrale milanese Federico Mazza. Per lui si tratta di un ritorno in quanto aveva già vestito la maglia canturina per due stagioni consecutive, dal 2015 al 2017, per poi tornare nel Vero Volley Monza, la società che l’ha lanciato. Nella scorsa stagione Federico Mazza ha fatto un’importante esperienza nella Elios Messaggerie Catania, nel Girone Blu della Serie A2.

Coach Luciano Cominetti commenta così il nuovo acquisto: “Federico non è un giocatore nuovo né per la Libertas, né per me, perché l’ho visto crescere (Mazza giocava nelle giovanili del Vero Volley insieme al figlio Roberto Cominetti, ndr). Sono contento di ritrovarlo dopo due stagioni dove ha fatto esperienze importanti, come quella di Catania la scorsa stagione, e da suo allenatore. Speriamo di poter costruire qualcosa di bello insieme”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “Ho deciso di tornare in Libertas perché nei due anni trascorsi qui mi sono trovato veramente bene. La presenza di Luciano (Coach Cominetti, ndr) per me è stata una spinta ulteriore: lo conosco da quando giocavo con Roberto (Cominetti, suo figlio, ndr) nelle giovanili del Vero Volley. Sono molto contento di tornare sia per la società, che reputo di alto livello, che per il pubblico, che è sempre stato uno dei miei preferiti. I miei primi due anni in A2 sono stati proprio in maglia Libertas, e sono contento di tornare anche per rivedere alcuni dei miei vecchi compagni. Sono contento anche di ritrovare Martins (Arasomwan, ndr), con cui ho giocato in Serie B, e con cui ho già un buon feeling. Saremo sicuramente in grado di creare un gruppo omogeneo, e ci divertiremo insieme”.

 

LA SCHEDA

FEDERICO MAZZA

NATO A: Milano

IL: 08/05/1996

ALTEZZA: 200

RUOLO: centrale

CARRIERA:

2012-2015: Vero Volley Monza (giov./A1)

2015-2017: Pool Libertas Cantù (A2)

2017-2018: Gi Group Monza (A1)

2018-2019: Elios Messaggerie Catania (A2)

2019-…: Pool Libertas Cantù

Photo credit: Patrizia Tettamanti

                                               —————————–

La panchina del Pool Libertas Cantù si rinforza con il talentuoso palleggiatore Riccardo Regattieri, proveniente da quello Yaka Volley che ha già regalato ai colori canturini Luca Butti, Gabriele Rudi, Antonino Suraci e Andrea Gasparini. Nella scorsa stagione ‘Rega’ ha guidato la formazione di Serie C del team di Malnate alla conquista della promozione in Serie B, ed è ben conosciuto anche dal nostro Max Redaelli, avendo partecipato con la selezione regionale a due edizioni del Trofeo delle Regioni coronate da un primo posto nel 2015 e da un terzo posto nel 2016. Si tratta del primo ragazzo nato negli anni 2000 a scendere in campo nel campionato di Serie A2 con la maglia della Libertas.

Coach Luciano Cominetti commenta così il nuovo palleggiatore: “Il nostro obiettivo è anche cercare e valorizzare i talenti del nostro territorio, e Riccardo è un ragazzo che promette bene per il futuro. Il percorso rivolto ai giovani che la società sta intraprendendo dà molta fiducia anche nei giocatori per costruire il futuro insieme”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “Sono molto contento di poter far parte di questa squadra. Sono convinto che sia stata costruita una buona squadra, in particolare ho già incontrato da avversario Motzo al Trofeo delle Regioni, e sono contento di poter finalmente giocare insieme a lui. Sono sicuro che possiamo fare bene. Il mio obiettivo personale è giocare il più possibile e fare bene”.

 

LA SCHEDA

RICCARDO REGATTIERI

NATO A: Varese

IL: 07/10/2000

ALTEZZA: 185cm

RUOLO: palleggiatore

CARRIERA:

2010- 2019: Yaka Volley Malnate (giov./B/C)

2019-…: Pool Libertas Cantù (A2)

RICONOSCIMENTI INDIVIDUALI

Trofeo delle Regioni – Kinderiadi (1 posto 2015 – 3 posto 2016)

Photo credit: Patrizia Tettamanti

 

Francesca Molteni 
Ufficio Stampa Libertas Brianza
ufficiostampa@libertasbrianza.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *