Blog

logo scuola anderlini

Pallavolo: le proposte della Scuola Anderlini, intervista al direttore sportivo Simone Tassoni

Sul futuro del settore maschile, da pari a dispari

L’idea di portare le categorie giovanili da pari a dispari sembra essere stata accettata ma al momento non è stata tenuta in considerazione l’ipotesi di mantenere l’Under 14, come suggerito nella proposta fatta da Anderlini e Vero Volley Network.

Ne parliamo con Simone Tassoni, direttore sportivo del settore maschile della S. di P. Anderlini e consigliere della Fipav Modena, che ci racconta inoltre quali sono i progetti per la prossima stagione sportiva.Simone, che ragionamento vi aveva portato a proporre di mantenere l’Under 14 nonostante lo slittamento delle categorie verso le annate dispari?

Credo che il passaggio dall’Under 13 all’Under 15 sia un gradino troppo alto in questa fascia d’età, sia per i maschi che per le femmine. In queste annate, importantissime per l’apprendimento, uno sbalzo così forte potrebbe far perdere la motivazione a tutti quegli atleti che non sono ancora formati e che si troverebbero a giocare con chi è già molto più evoluto dal punto di vista fisico e tecnico. Altro aspetto da non sottovalutare è quello legato alla scuola, secondo la mia opinione è importante tenere conto anche nel percorso sportivo delle fasi scolastiche che sanciscono il passaggio dalle medie alle superiori.

Data l’ufficialità del cambio di categorie la S. di P. Anderlini sta già preparando le basi per la prossima stagione sportiva?

Sicuramente il momento non è dei migliori, anche perché per costruire una nuova stagione per me è importantissimo il rapporto diretto con le persone. Detto questo, stiamo iniziando a sviluppare alcune idee ma penso faremo poche modifiche agli organici proprio perché, visto che l’annata è stata chiusa anzitempo, mi sembra corretto proseguire sulla strada intrapresa la scorsa estate. Sicuramente lavorerò per allargare le collaborazioni con altre società, da diversi anni abbiamo instaurato uno stretto legame con la CSD J.Maritain e devo dire che sta dando ottimi frutti per entrambe le parti. Collaborare tra società fa si che migliori il movimento pallavolistico sul territorio, di vitale importanza soprattutto nel maschile,  inoltre aiuta a gestire i costi. La prossima stagione tutte le società, Anderlini compresa, dovranno fare ancora più attenzione all’aspetto economico.

Un bilancio sulla stagione appena “inconclusa”?

Un bilancio certamente positivo in quanto tutte le squadre erano in linea con gli obiettivi prefissati. Il percorso sarebbe stato ancora lungo, ma la strada era quella giusta. Sono molto soddisfatto anche dei gruppi piccoli, Under 11 e Under 12, dove i numeri sono in constante crescita anno dopo anno, segnale dell’ottimo lavoro svolto dagli allenatori.

La Fipav di Modena sta svolgendo un’attività di primo ordine per rimanere vicino a tutti i pallavolisti modenesi e non solo, da dove è nata l’idea del Volley Home Game?

Siamo voluti andare incontro alle nostre società che da un giorno all’altro non hanno più potuto svolgere attività in palestra. Abbiamo pensato che fosse comunque importante dare spunti per mantenere intatte le relazioni tra i gruppi e all’interno dei gruppi. Come Fipav siamo riusciti a stimolare queste attività grazie anche alla disponibilità di tanti amici, maestri e campioni della pallavolo che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta. Oggi le strade intraprese sono due: corsi on line gratuiti per tutti gli allenatori e il “Volley Home Game Championship”.

 Sulla scia della proposta fatta dalla Fipav, la Scuola di Pallavolo Anderlini ha ideato varie proposte per restare vicino a tutti i propri tesserati. I gruppi più grandi, grazie all’aiuto dei preparatori fisici stanno portando avanti il lavoro atletico e fisico svolto per tutta la stagione.

Per i più piccoli invece gli allenatori e le allenatrici costruiscono di settimana in settimana percorsi e nuove sfide da poter svolgere a casa, per divertirsi senza perdere le abilità motorie specifiche del nostro sport. Infine sui canali social della Scuola di Pallavolo Anderlini vanno in onda con cadenza odierna interessanti video-dirette con ospiti e specialisti riguardo temi come la nutrizione, salute e preparazione fisica.

Ufficio Stampa
Scuola di Pallavolo Anderlini

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi