Pallavolo: la Libertas Cantù chiude la campagni acquisti, il calendario incontri

Il Pool Libertas Cantù completa il roster con Andrea Santangelo e Samuele Corti

Santangelo: per lui parlano i numeri e le percentuali delle ultime due stagioni, oltre mille palloni messi a terra, una media del 46,6% di attacchi vincenti nell’ultimo campionato di A2 e del 47,5% in quello precedente, da top ten del torneo. Due anni fa aveva viaggiato a lungo con una media punti spaventosa, 22,2 a partita!

Il Pool Libertas Cantù è orgoglioso di presentare un altro grande ritorno per la prossima avventura nella seconda serie nazionale (la settima e sesta consecutiva), si tratta dell’opposto Andrea Santangelo, che chiude di fatto il roster canturino per la stagione 2018-2019. Per Santangelo si tratta della seconda esperienza in Brianza. Arrivò giovanissimo alla corte del presidente Ambrogio Molteni nella stagione 2014/15 come vice di Vincenzo Tamburo e si fece subito apprezzare per le sue doti dentro e fuori dal campo. Per il giocatore molisano di due metri tondi tondi fu un trampolino di lancio che lo portò a due stagioni giocate da titolare con la maglia della Sigma Aversa, squadra che ha aiutato a conquistare due salvezze consecutive sul campo, la prima a fianco del centrale Gabriele “Job” Robbiati, e sicuramente il suo percorso di crescita continuerà anche in maglia biancoblù.

Coach Luciano Cominetti commenta così il nuovo acquisto: “Abbiamo giocato contro Andrea Santangelo per due volte in campionato nella stagione appena conclusa. La prima volta in cui lo abbiamo incontrato lui è stato molto pericoloso, ma la sua squadra si era un po’ persa e abbiamo vinto noi. Quando, invece, sono venuti a giocare al Parini, Santangelo ha trascinato Aversa alla vittoria. È un ragazzo che ha già giocato a Cantù, era giovanissimo allora, e rimane giovane adesso (Andrea è nato nel 1994, ndr). Ha delle buone potenzialità offensive, dovremo riuscire a incanalare la sua forza, e, nel gioco corale che vorrei fare, potrà sicuramente dimostrare tutto il suo talento e fare molto bene. Chi l’ha conosciuto me lo ha anche descritto come un grande lavoratore in palestra, e sono sicuro che nel nostro ambiente si troverà bene”.

Queste, invece, le parole del giocatore: “Sono già stato a Cantù nella stagione 2014-2015 come secondo opposto, ero arrivato appena uscito dal settore giovanile e dopo un’esperienza in A2 a Brolo. Mi ero trovato benissimo sia con il presidente che con tutto lo staff sia tecnico sia medico, il Pool Libertas è una società tra le più organizzate in Serie A2. Io sono contentissimo di essere tornato a Cantù, lo volevo fortemente, e sono stato io a propormi perché mi sono trovato molto bene, e mi sarebbe piaciuto tornarci. Questa volta, però, arriverò con altre responsabilità e un altro ruolo rispetto alla mia prima esperienza con questa maglia”.

LA SCHEDA:

ANDREA SANTANGELO, nato a Isernia, il 19/11/1994, altezza 200cm, ruolo opposto

CARRIERA:

2012-2013: Cucine Lube Banca Marche Macerata (A1)

2013-2014: Elettrosud Brolo (A2)

2014-2015: Cassa Rurale Cantù (A2)

2016-2018: Sigma Aversa (A2)

2018-…: Pool Libertas Cantù (A2)

Samuele Corti: nella cornice del Fico Eataly World di Bologna, e durante la tradizionale tre giorni dedicata, la Lega Pallavolo Serie A ha ufficializzato i roster delle squadre che parteciperanno ai campionati di Superlega e Serie A2 Credem.

Per il Presidente Ambrogio Molteni è stata l’occasione per ufficializzare l’ultimo giocatore che comporrà il roster del Pool Libertas Cantù per la stagione 2018-2019. Si tratta del giovanissimo schiacciatore (classe 1999) Samuele Corti. Il giocatore monzese sarà aggregato alla compagine che affronterà il campionato di Serie A2 Credem, e darà il suo contributo anche nelle giovanili.

Coach Luciano Cominetti spende queste parole per il giovane schiacciatore: “E’ un ragazzo del nostro vivaio. Sono sicuro che un anno di esperienza con la Serie A2 lo aiuterà a crescere sia sotto l’aspetto tecnico che sotto l’aspetto tattico”.

Lo schiacciatore dice: “Sono contento di questa grande opportunità, spero che sia per me un’occasione di crescita sia a livello personale che a livello sportivo. Darò il massimo per aiutare la squadra”.

Con l’ufficializzazione di Samuele Corti, il roster del Pool Libertas Cantù per la stagione 2018-2019 è così composto:

Palleggiatori: Alessio Alberini e Mirko Baratti

Opposti: Andrea Santangelo e Antonino Suraci

Schiacciatori: Alessandro Preti, Roberto Cominetti, Andrea Gasparini, Simone Danielli e Samuele Corti

Centrali: Dario Monguzzi, Gabriele Robbiati, Alessandro Frattini e Luca Pellegrinelli

Liberi: Luca Butti e Gabriele Rudi

 

LA SCHEDA

SAMUELE CORTI

NATO A: Monza (MB)

IL: 11/06/1999

ALTEZZA: 194cm

RUOLO: schiacciatore

CARRIERA:

2013-2016: Libertas Cantù (Giovanili)

2016-2017: Emmen 95, Olanda (3de divisie)

2017-…: Pool Libertas Cantù (Giovanili/D/A2)

——————————

Presentato il calendario Serie A2 Credem: la prima sarà contro la Gas Sales Piacenza

Si è concluso pochi minuti fa l’evento di presentazione dei calendari della Serie A Credem Banca “L’ultima battuta”, presentato dal giornalista RAI Alessandro Antinelli, e che ha visto la partecipazione di presidenti, dirigenti e addetti ai lavori. La cornice di FICO Eataly World è stata la cornice che ha accolto i partecipanti nella tradizionale tre giorni organizzata da Lega Pallavolo Serie A, con la presentazione dei calendari come chiusura ufficiale.

Come nella stagione 2017-2018, l’inizio è tra le mura amiche del Parini. Quest’anno sarà contro Piacenza, squadra che si è autoretrocessa dalla Superlega e che riparte dalla Serie A2 con slancio. La seconda giornata prevede la prima trasferta in aereo, in Puglia a casa della Materdominivolley.it. Altra trasferta alla terza di campionato, e inedito derby contro la neopromossa Cisano Bergamasco, per poi tornare tra le mura amiche per il primo turno infrasettimanale, previsto per il 1 novembre contro Catania. Si ritorna sul pullman per la trasferta a Viterbo contro Tuscania, per poi ospitare Gioia del Colle. Si prosegue con due trasferte in pullman consecutive per affrontare gli eterni rivali di Ortona e i ragazzi del Club Italia. Inizia dicembre, e secondo derby, questa volta contro Bergamo, per poi affrontare un’altra piazza storica, Cuneo, che ricomincia la sua storia dalla Serie A2. Il rush finale prevede sfide avvincenti contro Taviano, Grottazzolina e l’ultima neopromossa Prata di Pordenone, in occasione di Santo Stefano.

Riassumendo, questo è il calendario che è stato sorteggiato per il Pool Libertas Cantù:

1° giornata: Pool Libertas Cantù – Gas Sales Piacenza (andata in casa 14 ottobre – ritorno 30 dicembre)

2° giornata: Materdominivolley.it Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù (andata 21 ottobre – ritorno in casa 6 gennaio)

3° giornata: Tipiesse Cisano Bergamasco – Pool Libertas Cantù (andata 28 ottobre – ritorno in casa 13 gennaio)

4° giornata: Pool Libertas Cantù – Messaggerie Artec Catania (andata in casa 1 novembre – ritorno 20 gennaio)

5° giornata: Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Pool Libertas Cantù (andata 4 novembre – ritorno in casa 27 gennaio)

6° giornata: Pool Libertas Cantù – Gioiella Gioia del Colle (andata in casa 11 novembre – ritorno 3 febbraio)

7° giornata: Sieco Service Ortona – Pool Libertas Cantù (andata 18 novembre – ritorno in casa 17 febbraio)

8° giornata: Club Italia Crai Roma – Pool Libertas Cantù (andata 25 novembre – ritorno in casa 24 febbraio)

9° giornata: Pool Libertas Cantù – Olimpia Bergamo (andata in casa 2 dicembre – ritorno 3 marzo)

10° giornata: Cuneo Sport – Pool Libertas Cantù (andata 9 dicembre – ritorno in casa 10 marzo)

11° giornata: Pool Libertas Cantù – Pag Taviano (andata in casa 16 dicembre – ritorno 17 marzo)

12° giornata: Videx Grottazzolina – Pool Libertas Cantù (andata 23 dicembre – ritorno in casa 24 marzo)

13° giornata: Pool Libertas Cantù – Tinet Prata di Pordenone (andata in casa 26 dicembre – ritorno 31 marzo)

Coach Luciano Cominetti, presente alla presentazione insieme al secondo allenatore Max Redaelli e al vicepresidente Matteo Molteni, commenta così il cammino che attende il Pool Libertas Cantù in questa stagione 2018-2019: “L’avvio è impegnativo, perché Piacenza ha un organico di tutto rispetto e che vorrà far bene, ed è già un buon test per noi. Castellana Grotte ha un buon roster, e per di più giochiamo in casa loro quindi anche questa partita sarà impegnativa. Cisano, altra trasferta, è una squadra che conosciamo bene. Un avvio non semplice per noi, ma faremo in modo di essere pronti e di prendere il ritmo giusto per proseguire il campionato al meglio. Il nostro organico si è rinnovato, ma partiamo comunque da una base solida”.

Francesca Molteni
Ufficio Stampa Libertas Brianza
ufficiostampa@libertasbrianza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *