Pallavolo: girone impegnativo per la serie C, inizia anche la serie D, tutti sotto il controllo alimentare di Chiara Speziali!

Chiara Speziali è la nuova dietista del Pool Libertas Cantù

La corretta alimentazione può aiutare notevolmente un atleta nell’ottenere il meglio dalle sue prestazioni. E’ sempre più importante curare anche questo lato nella preparazione, pertanto il Pool Libertas Cantù ha deciso di instaurare una collaborazione con la Dott.ssa Chiara Speziali, dietista molto conosciuta nella zona.

Ex giocatrice di volley, il suo “campo d’azione” non è però limitato all’ambiente sportivo. Laureata Dietista presso l’Università degli Studi di Milano, inizia il suo percorso professionale nell’ambito medico, prima presso l’ospedale Valduce di Como, poi seguendo i pazienti affetti da fibrosi cistica del Policlinico di Milano per 8 anni. In contemporanea inizia la sua collaborazione con le scuole del territorio con lezioni di educazione alla corretta alimentazione sia per insegnanti che per studenti.

Nel 2016 apre il suo studio personale, e partono le collaborazioni con alcune società sportive e palestre della zona per poi arrivare alla corte del Presidente Ambrogio Molteni.

“Sono molto contenta di poter fare questa esperienza – dice la dottoressa –. Ho giocato per molti anni a pallavolo, ed è uno sport che adoro. Il fatto di poter unire il mio lavoro alla mia passione è uno dei tanti motivi che mi ha spinto ad accettare la proposta del Presidente Molteni. So che i ragazzi negli ultimi anni erano già seguiti da una nutrizionista, quindi continueremo sicuramente il percorso già iniziato”.

                                                       —————————

Serie C maschile: ecco il girone del Pool Libertas Cantù

Sono stati estratti dal Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo i gironi per il campionato di Serie C, che vedrà ai nastri di partenza la seconda squadra del Pool Libertas Cantù.

I ragazzi di Coach Francesco Bernasconi sono stati inseriti nel Girone B, composto da 15 squadre della provincia di Como e limitrofe. Tre squadre, infatti, sono comasche (Pool Libertas Cantù, Pallavolo Lipomo Valbreggia e R&S Volley), quattro milanesi (Soc. Cooperativa Bell’Unione, Gonzaga Milano, Pro Patria Volley e Pallavolo Milano Vittorio Veneto), due pavesi (Cus Pavia – Cmp e Adolescere), una varesina (Galstaff Insubria Mornago) e ben cinque della provincia di Monza Brianza (Polisportiva Besanese, Diavoli Rosa Brugherio, Pallavolo CSA, Zeroquattro Volley e Serall Desio Volley).

“Sono contento del nostro girone – commenta Coach Francesco Bernasconi – . Abbiamo squadre di Milano, Monza, Pavia e Varese. Hanno diviso in maniera intelligente le squadre, anche per cercare di fare trasferte più vicine. Sarà comunque un girone tosto, con squadre di esperienza e che giocano in serie C da diversi anni”.

“In particolare – continua l’allenatore canturino – Polisportiva Besanese, Pallavolo Milano Vittorio Veneto e Zeroquattro Volley potrebbero essere squadre che per esperienza e qualità potranno fare la differenza. Anche Mornago, retrocessa dalla Serie B l’anno scorso, potrà dire la sua”.

Coach Bernasconi conclude con un pensiero rivolto ai suoi ragazzi e agli obiettivi del campionato: “Noi saremo una delle squadre più giovani. La nostra età media è sotto i 22 anni. Sono sicuro che non sarà un campionato semplice, incontreremo squadre d’esperienza, ma sono altrettanto certo che con il lavoro e la forza di squadra potremo dire anche noi la nostra. Abbiamo concluso ora la seconda settimana di preparazione, stiamo piano piano crescendo, e per l’inizio del campionato ci faremo trovare pronti. Sarà un campionato lungo e faticoso ma altrettanto intrigante e stimolante per la crescita dei singoli giocatori e del gruppo”.

                                                        

                                                           ————————

E’ anche serie D per il Pool Libertas Cantù

La stagione 2019-2020 per il Pool Libertas vede ai nastri di partenza anche la squadra di Serie D. L’allenatore scelto è Nadia Cravagna, vero e proprio pilastro del settore giovanile del Pool Libertas Cantù, e selezionatrice della rappresentativa provinciale che partecipa al Trofeo delle Province.

Il roster che affronterà il campionato regionale è composto da ragazzi Under 20, più due fuori quota Under 23, scelti dal vivaio canturino. Alcuni di loro sono anche allenatori delle altre squadre giovanili della società del Presidente Ambrogio Molteni, che rappresentano un punto di riferimento per quanto riguarda il volley nella provincia di Como.

“Sono molto contenta di questi ragazzi – dice Coach Nadia Cravagna –. Abbiamo creato un gruppo giovane ma entusiasmante. Si tratta di giocatori duttili e umili, e che hanno del buon potenziale. Come con tutte le squadre giovani fare previsione sull’andamento del campionato sarebbe da sciocchi. Ma il clima è buono, il gruppo unito e coeso, e le ambizioni non mancano”.

Questo è il roster completo della squadra che parteciperà al campionato di Serie D:

Palleggiatori: Francesco Arnaboldi, Mattia Songia, Daniele Vismara

Schiacciatori: Luca Valnegri, Luca Pirovano, Simone Orfei, Matteo Ceniccola, Tommaso Bianchi, Alessio Monti, Riccardo Fattobene, Mirko Bartesaghi

Centrali: Alessandro Dall’Oglio, Marco Ranuschio, Pietro De Rosa, Luca Cremonesi,

Liberi: Federico Morè, Luca Lamperti, Simone Pelucchi

1° allenatore: Nadia Cravagna

2° allenatore: Letizia Minazzato

Dirigente: Piera Colombo, Samuele Pedeferri

 

Libertas Brianza (fondata nel 1982) piazza Parini 22063 CANTU’ (CO)
Ufficio Stampa – Francesca Molteni – ufficiostampa@libertasbrianza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *