Blog

foto Claudio mantovani

Normandia, uno sbarco da non dimenticare

Sono trascorsi 70 anni da quel 6 Giugno 1944, quel Dì nacque la Nostra Europamappa sbarco

Per mai dimenticare e riflettere dobbiamo portare la nostra memoria alle ore 6:30 di quel 6 Giugno 1944 in Normandia nel nord della Francia, iniziò lo sbarco ove le vittime furono 10.300 (2.500 morti) per gli Alleati: 6.600 americani (di cui 1.465 morti, 3.184 feriti, 1.928 dispersi e 26 prigionieri), circa 2.750 britannici, quasi 1.000 canadesi (di cui 359 morti).

Da lì iniziò la campagna terrestre che aveva come obiettivo quello di rafforzare ed espandere quella che in gergo militare si chiama la testa di ponte ed avanzare nella Francia occupata.

6 giugno 1944 sbarco (1)

6 giugno 1944 sbarco (2)

6 giugno 1944 sbarco (3)

6 giugno 1944 sbarco (4)

6 giugno 1944 sbarco (5)

Per ottenere ciò andavano annullate le forze tedesche schierate ad ovest avanzando in profondità e verso Est in Europa per ricongiungersi alle truppe  dell’Armata Rossa distruggendo così definitivamente il Terzo Reich.

Parigi venne liberata completamente il 25 agosto di quell’anno solo il 16 aprile 1945 l’Armata Rossa sferrò il grande attacco sulla linea dell’Oder, formata dal Terzo Reich, a difesa del cuore della Germania, per distruggere le forze tedesche e conquistare Berlino.

Era il 2 Maggio 1945 ma Il Terzo Reich si arrese ufficialmente solo l’8 maggio.                       

Sono poche righe per descrivere l’immane sacrificio che l’Europa, tutta, visse ed inoltre ci dobbiamo rammentare che le lacrime ed i dolori furono il vero seme di una realtà di cui oggi godiamo l’Europa .

Lacrime e dolore degli uomini certo  e, non scordiamolo mai, delle Donne di tutta Europa come se avessero già un’unica grande Bandiera che avvolgeva tutte e tutti.

Un doveroso grazie ai Ragazzi ed ai Padri di Famiglia giunti dalle steppe e dall’altra parte dell’oceano per donarci un bene inestimabile : la LIBERTA’.

Claudio Mantovani

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi