Muse(Trento): importanti attività a giugno 2019

WILDLIFE
Le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez
 

Prima mostra italiana per lo scultore tedesco, che ritrae con una originale tecnica di intaglio specie animali tanto carismatiche quanto fragili

 

Al MUSE, dal 15 giugno 2019 al 12 gennaio 2020

 

Inaugurazione 14 giugno 2019, alle 18.00

 

 

Inaugura venerdì 14 giugno alle 18.00 al MUSE-Museo delle Scienze di Trento la prima mostra italiana dello scultore tedesco Jürgen Lingl-Rebetez. L’autore, mediante una tecnica di intaglio inusuale con l’utilizzo quasi esclusivo della motosega, realizza opere lignee iperrealiste, che ritraggono specie animali, molte delle quali a rischio estinzione. Più di 30 sculture – anche monumentali – verranno raccolte in quattro nuclei tematici: 

Accanto al pantheon selvaggio dei Grandi Carnivori trovano spazio i gruppi delle specie artiche, di ambienti temperati e – infine – un angolo dove l’autore concede il suo tributo artistico e passionale al cavallo, un animale di sicuro non minacciato ma che l’uomo va lentamente “dimenticando” dopo averlo reso un elemento cardine della sua storia.

 

 

A TU PER TU CON LE STELLE ALLA TERRAZZA DELLE STELLE

7 · 14 · 21 e 28 giugno, dalle 21.30
Grazie ai telescopi dell’osservatorio e con la guida di esperti operatori si parte per un meraviglioso viaggio nel Cosmo tra costellazioni e pianeti, galassie
e nebulose.

 ———————————

 MUSEO GEOLOGICO DELLE DOLOMITI

venerdì 21 giugno alle 17.00

Inaugurazione delle mostre Il mondo misterioso delle grotte nelle Dolomiti  che presenta gli studi sulle principali grotte nelle Dolomiti e racconta delle creature mitiche che le abitano –  e di

10 libri per raccontare le Dolomiti cronaca di una scoperta: quella del territorio dolomitico. Clicca qui 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *