Muse Trento, programmi ed eventi

Le attività al museo durante il mese di MAGGIO

eventi e proposte dal 5 al 18 maggio

 

foto muse

 

Al MUSE, il mese di maggio sarà intenso e speciale. Mai come in questo mese, infatti, la programmazione proporrà molteplici occasioni per vivere il museo e immergersi appieno nella scienza e nella natura. Ogni mercoledì, il museo sarà aperto fino alle 23.00 con MUSE Fuori Orario. Da mercoledì 7 a venerdì 9 maggio, sarà possibile acquistare vecchi testi e  riviste edite dal museo al prezzo speciale di 1 euro. Sabato 10 maggio appuntamento con TEDxLeAlbere, per confrontarsi con relatori nazionali e internazionali sul tema appassionante della “Cultura del Futuro”. Giovedì 15 maggio torna Incroci di pagine, mentre venerdì 16 maggio il museo inaugura una nuova sezione, la “Galleria Innovare in Trentino: legno ed edilizia”.
Infine, segnaliamo che il MUSE ha ricevuto un prestigioso riconoscimento, il
Premio Luigi Micheletti, che viene conferito annualmente al museo europeo distintosi per capacità di innovazione nell’ampio settore della storia contemporanea, dell’industria e della scienza. Per saperne di più

I PRINCIPALI APPUNTAMENTI 

MUSE Museo delle Scienze – Tutti i mercoledì

MUSE FUORI ORARIO

14 maggio 2014 – MUSE Fuori Orario Special Night: il museo si trasforma in un luogo unico da vivere in compagnia degli amici, con musica, dj set e degustazioni.

ore 18.00 – Slow Science. Conferenza con Costantino Bonomi, Leonardo Colletti e Olivier Jousson.

Scienza e ricerca possono richiedere tempi di indagine molto lunghi per avvicinarsi alla descrizione e alla comprensione della natura; ma che cosa influenza la durata degli esperimenti scientifici? Un fisico, un microbiologo e un botanico a confronto per dimostrare quando e come un’idea o un procedimento può accelerare – o frenare – il progresso scientifico.

ore 20.45 – Il cinghiale tra leggende e verità: conoscere e gestirne l’espansione sulle Alpi. Conferenza con Barbara Franzetti, ISPRA – Istituto Superiore per la

Protezione e la Ricerca Ambientale. in collaborazione con Distilleria Marzadro.

Ingresso gratuito alle attività della lobby e alle conferenze, ridotto per la visita al MUSE (€7,00) a partire dalle 17.30.

Il programma del mese di maggio

MUSE Museo delle Scienze – Mercoledì 7, giovedì 8, venerdì 9 maggio dalle 10.00 alle 18.00

VENDITA LIBRI E RIVISTE AL MUSE

Il MUSE mette in vendita testi e numeri di riviste storiche edite dal museo (e loro estratti) al prezzo di 1 euro. Un’occasione per ritrovare vecchi testi generalmente non accessibili perché conservati nel magazzino del museo. Tra questi, alcuni numeri di Preistoria Alpina, Studi Trentini di Scienze Naturali, Acta Biologica, Acta Geologica, Memorie del Museo Tridentino di Scienze Naturali, Atlante degli Uccelli Nidificanti E Svernanti In Provincia di Trento (Brossura/Cartonato), Dinosaurs, Deliciae Florae Et Faunae Ins. In vendita anche alcuni cataloghi di mostre del museo, come ad esempio Matetrentino e Dentro la conchiglia.

MUSE Museo delle Scienze – Sabato 10 maggio, dalle 9.30 alle 18.00

TEDXLeAlbere

Quali nuove sfide si troveranno ad affrontare i cittadini del futuro? Che spazio ci sarà per la cultura e per la scienza in un’epoca di forti cambiamenti? A queste e a molte altre questioni è legata la prima edizione del TEDxLeAlbere. Al centro degli incontri ci sarà il concetto di cultura, che verrà declinato attraverso espressioni differenti: musica, letteratura, politica, ricerca scientifica, spettacolo, punti di vista nuovi, idee spregiudicate e fuori dagli schemi. Tutto ciò che può fornire spunti per migliorare il futuro dell’uomo e del Pianeta potrà essere affrontato all’interno di un programma che si svolgerà nel corso di un’intera giornata, per capire come si evolverà lo scenario culturale nei prossimi anni.
Partecipazione su iscrizione e a pagamento:
www.tedxlealbere.com

Teatro sociale di Trento – Giovedì 15 maggio

INCROCI DI PAGINE: Contrasto, nella società contemporanea, nell’arte, nella scienza, nel quotidiano

Un ciclo di dibattiti, letture e produzioni artistiche. Partendo dalla lettura di alcuni brani tratti da libri di recente pubblicazione, artisti e scienziati dialogano con il pubblico su temi di volta in volta differenti, stabilendo connessioni tra letteratura, visione scientifica e interpretazione artistica della tematica prescelta. L’appuntamento di giovedì 15 maggio verterà sul tema del Contrasto, partendo dai volumi “Ti amo ma posso spiegarti” di Guido Catalano, Miraggi edizioni e “Inizio fine” di Daniele Piccini. A trattare il tema la fotografa, la reporter e documentarista Monika Bulaj e il  ricercatore del MUSE Michele Menegon. La serata si concluderà con una cena presso Palazzo Roccabruna, prenotazione obbligatoria entro le ore 12.00 del 14/05 (tel. 0461/270311 – prenotazioni@muse.it)
Incontro ore 18.00, ingresso libero. Cena ad ore 20.00 a pagamento su prenotazione.

Tutte le info: www.incrocidipagine.it

MUSE Museo delle Scienze – Venerdì 16 maggio, ore 17.00

INAUGURAZIONE nella Galleria Innovare in Trentino della mostra “WOOD – legno, tecnologia ed edilizia”

Nella galleria “Innovare in Trentino” vengono periodicamente presentati i progetti più significativi del nostro territorio, concepiti e sviluppati da enti di ricerca, fondazioni e aziende che operano in vari ambiti. La  mostra, promossa da MUSE e Trentino Sviluppo e curata insieme al  Cnr-Ivalsa, sarà dedicata alla ricerca e alle attività di valorizzazione del legno, principalmente nel campo dell’edilizia. La crescente attenzione per i temi della sostenibilità e la necessità di conservare e sfruttare al meglio le risorse esistenti hanno portato a un ripensamento radicale anche nell’uso dei materiali da costruzione. Il legno è diventato così elemento primario di un vivere ispirato al benessere e alla funzionalità, in armonia con la natura. La nuova galleria del MUSE illustrerà le peculiarità di questo materiale, offrendo una visione unica delle sue applicazioni in campo tecnologico, energetico e  architettonico. Dai nuovi sistemi di raccolta  nel bosco ai modelli di edifici multipiano in legno, dagli elementi di arredo ai trattamenti del prodotto a impatto zero con un occhio di riguardo all’edilizia e al design: uno sguardo a 360° gradi sul legno, materia viva e in perenne trasformazione, antica quanto il mondo, nuova quanto il domani. Scopri tutte le aziende che espongono i loro prodotti . L’ingresso è libero.

Guarda il calendario completo

Dona il 5 per mille al museo, sostieni la scienza e la natura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *