Muse (Tn): laboratori e percorsi tattili in occasione della Giornata Internazionale della disabilità

Un grande evento in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità. ​Dai laboratori creativi alle micro-conferenze, dai percorsi tattili a quelli in carrozzina, le attività permettono di sperimentare la diversità per renderla parte della normalità.​​

Durante la giornata sarà possibile visitare la serra tropicale bendati e scoprire le sale espositive del museo da nuove prospettive con le guide in tandem. I partecipanti potranno imparare alcune parole nella LIS, la Lingua Italiana dei Sordi, scoprire la CAA (comunicazione aumentativa e alternativa) o il linguaggio Easy to Read, e molto altro ancora.​

Ospite speciale della giornata la scrittrice Susanna Tamaro.

PROGRAMMA

Lobby

ore 18.30

Dialogo con Susanna Tamaro con la partecipazione di Mirko Toller

Piano -1

dalle 14 alle 18

 

In punta di dita a cura di MUSE

Reperti originali pronti per essere toccati e raccontati per scoprire interessanti storie e curiosità su diversi animali alpini.


La natura come non l’abbiamo mai sentita prima a cura di MUSE
Suoni, rumori della natura, musiche e canzoni per farci stare meglio, per farci ricordare e per farci sorridere.

 

Corner Famiglie SMA

Presentazione dell’associazione di genitori in prima linea, da anni, per combattere una malattia genetica rara, a sostegno della ricerca scientifica, affinché in futuro la SMA faccia sempre meno paura.

 

ore 14.30 e 16 (al piano +3 e +4)

Visite in tandem

Percorsi di visita guidata realizzati in tandem dalle nostre guide e da persone con disabilità del gruppo di cooperative sociali di Abitare il futuro di Consolida.

Attività su prenotazione

 

ore 14.30, 15.30 e 17

La serra tropicale a occhi chiusi

Una modalità diversa per scoprire il MUSE attraverso i sensi.

Attività su prenotazione

 

MICROCONFERENZE


ore 16

Asperger al femminile a cura di ODFLab

 

ore 16.20       

Autonomia personale e mobilità A cura di ANGLAT Trento

ore 17

INMuseo, il progetto a cura di Associazione Culturale Alteritas Trentino e Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento

 

ore 17.40       

Inclusione sociale ed economica per giovani che presentano disturbi del neurosviluppo a cura di Locanda Dal Barba

 

Piano 0

dalle 14 alle 18

aula Fossey
Semina… al buio! a cura di Museo Usi e Costumi della Gente Trentina

I visitatori scopriranno i segreti e le emozioni che si celano dietro la nascita di una piantina.

 

aula Anning
IN MUSEO SEI SPECIALE! Laboratorio conTATTO AL MUSEO a cura di Castello del Buonconsiglio

Uno stand informativo e un laboratorio per visionare e utilizzare alcuni materiali didattici messi a punto per le attività rivolte al pubblico dei disabili.

 

INMuseo: inclusione nei musei e Alzheimer a cura di Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento e Associazione Culturale Alteritas Trentino

Presentazione dei progetti di inclusione e accessibilità museali del territorio Trentino e di alcune realtà nazionali.

 

Maxi Ooh!

Libri d’Inverno a cura di MUSE
Attività e laboratori di letture e racconti per imparare giocosamente ad amare i libri davanti a una tisana fumante.

 

Corner CS4 a cura di cooperativa CS4

 

HANDICREA a cura di cooperativa Handicrea

ore 15

Visita “le montagne dalle origini alla vetta” integrata LIS

Durante la visita le persone udenti avranno la possibilità di imparare alcuni termini nella lingua dei segni italiana.

 

ore 15.30 e 16.30 – aula Ipazia

VariAzioni di colore

Laboratorio di pittura collaborativa Inclusività, cooperazione e interazione saranno le parole chiaveal centro dell’attività.

Attività su prenotazione

 

Piano +1

dalle 14 alle 18

Presentazione Anffas Trentino Onlus e Easy to Read a cura di Anffas Trentino Onlus

Uno spazio per conoscere i progetti e le attività quotidiane dell’associazione Anffas Trentino Onlus e per scoprire l’Easy to Read, uno standard europeo per rendere i testi accessibili alle persone con disabilità intellettive.

 

Open Lab a cura del MUSE FabLab

 

A.N.M.I.C. – Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili a cura di A.N.M.I.C. Trento

Stand di presentazione dell’associazione.

 

Percorsi in carrozzina a cura di Astrid Onlus

Percorsi in carrozzina e presentazione associazione Astrid Onlus.

 

ANGLAT – autonomia personale e mobilità a cura di ANGLAT Trento

I volontari di ANGLAT presenteranno la propria associazione facendo sperimentare al pubblico presente alcuni percorsi in carrozzina.

 

Corner ricerca ODFLab a cura di ODFLab

Presentazione attività di ricerca e progetti ODF Lab, con particolare riferimento alla tematica “sindrome di Asperger al Femminile”.

 

GioCAA! La Comunicazione Aumentativa come modalità per l’inclusione e l’accessibilità a cura di Centro Consulenza ComuniCAA di GSH

Il Centro Consulenza ComuniCAA è un servizio che offre progetti volti al miglioramento della comunicazione per le persone con bisogni comunicativi complessi.

 

Locanda dal Barba a cura di Locanda Dal Barba

Presentazione del progetto di inclusione sociale ed economica attivato presso la Locanda.

 

ore 14, 15.30 e 17

Il MUSE a ruota libera a cura di Anffas Trentino Onlus

Esperienze in carrozzina per tutti. Partenza dalla lobby del museo e percorso nelle sale espositive.

 

 

Piano +2

dalle 14 alle 16 – aula Gordon

Esempi di lavorazioni con lana e uncinetto a cura di Laboratorio Sociale

Verranno proposte al pubblico alcune attività svolte all’interno del laboratorio, che mirano a stimolare il mantenimento e il potenziamento delle autonomie personali e a promuovere e favorire opportunità di socializzazione.

 

dalle 16 alle 18.30

Giochiamo a comunicare con la lingua dei segni a cura di ENS Trento

Corner informativo con uno spazio dedicato in cui proporre delle attività informative e ludiche sulla sordità e la lingua dei segni.

 

Piano +3

dalle 14 alle 18

A occhi chiusi a cura di Giardino Botanico Alpino – MUSE

Microattività a tema botanico, ripercorrendo il percorso “A occhi chiusi” del Giardino Botanico Alpino dedicato alla scoperta dell’universo botanico senza la vista e di alcune curiosità sulla percezione sensoriale.

 

Laboratorio Tattile a cura di AbC IRIFOR del Trentino

Laboratorio sul materiale tattile: attività con cartoncini e materiale povero proponendo la costruzione di illustrazioni tattili, eventualmente in tema con il museo o con la stagione.

Attività su prenotazione

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *