Milena Quercioli, artista internazionale, espone a Oslo!

L’artista italiana Milena Quercioli è stato premiato a Oslo durante la mostra presso l’ambasciata del Brasile.

La mostra d’arte è stata organizzato dal settore culturale dell’ambasciata del Brasile ad Oslo e si è svolta dal 9 al 14 settembre 2019. 

A premiare e a consegnare la medaglia all’artista durante la giornata di apertura della SCBN 2019 è stato direttamente l’ambasciatore George Monteiro Prata ministro delle relazioni estere.

Attraverso il suo dipinto Save the Planet Milena Quercioli racconta la questione climatica :

“Penso che l’arte sia necessaria per creare un mondo più intelligente e più giusto e che l’artista sia come un ricercatore che esegue una sorta di indagine sulla società con lo scopo di rinvenire il modo migliore per raggiungere tale obiettivo. Questo per me è il compito dell’artista.” “Sono sicuramente un’utopista e un’idealista ma credo fermamente che l’arte possa migliorare il pianeta”

La cognizione del problema e della responsabilità antropogenica deve essere dunque condiviso con il giusto linguaggio, accessibile alla società. L’arte non può certamente sostituire la comunicazione scientifica, veicolo di contenuti, ma la può affiancare, destando l’attenzione e stimolando la recettività dei destinatari. Il linguaggio artistico è emozionale, e in quanto tale raggiunge facilmente  e nel profondo l’animo umano”.

Milena Quercioli è l’artista del colore ha un anima sensibile nelle sue opere traspare tutta l’intensità emotiva attraverso e per mezzo del colore trasmette emozioni positive e raggiunge i sentimenti più profondi dell’animo umano ..ha partecipato a diverse mostre importanti in Italia e all’estero riscuotendo sempre interesse da parte del pubblico e della critica e portando ovunque attraverso la sua arte una carica di energia e il messaggio che nella vita bisogna sempre cercare i colori dell’anima e il sorriso nel cuore come le ha insegnato sua madre nella dura lotta contro la SLA 


La Redazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *