Blog

Milano, introduzione delle “zone 30”

Comune di Milano

è attiva la nuova ‘Zona 30’, l’area a traffico con velocità moderata, nella ‘Milano Romana’.

foto zona 30

Siamo nel centro cittadino all’interno della Cerchia dei Navigli, fra corso Magenta e via Torino, fra via Orefici e via Carducci, dove si trovano il Museo Archeologico e numerosi reperti storici di epoca romana. Per facilitare la circolazione sono stati invertiti i sensi di percorrenza di via San Pio V, via Necchi, via Santa Valeria, via Nirone, via Vigna e via Cappuccio nel tratto tra via Sant’Orsola e via Circo.

Qui, nell’area della ‘Milano Romana’ i cittadini e i turisti possono scoprire le bellezze della città antica.

L’introduzione delle ‘Zone 30’, come affermato nei documenti del Parlamento Europeo, determina una riduzione degli incidenti stradali del 40%. Per questo motivo, e per rendere ancora più bello e godibile il centro città, nei prossimi mesi la Zona 30 sarà estesa a tutto il territorio compreso all’interno della Cerchia dei Navigli. Inoltre, a Milano le ‘Zone 30’ sono già attive in 7 aree cittadine (Forlanini, Paolo Sarpi, Lazzaretto, Melzo, Baggio, Caterina da Forlì, Colonna-Accursio,) e altre saranno attivate nel 2015 (tra cui Muratori, Dergano, Figino).

Nel frattempo sono già stati avviati i cantieri per le nuove ‘Zone 30’ in via Paruta-Padova, via Solari-Tortona e sui controviali di viale Romagna.

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi