Blog

Marò, odissea continua in attesa del ritorno a casa

Una storia che ha ormai dell’incredibile ed è, a nostro avviso, sconvolgente per i due Nostri Marò
Salvatore Girone e Massimiliano Latorre unitamente alle Loro famiglie sia , se ci è concesso, per l’Italia quella Italia nei cui cieli sventola il Tricolore, quell’ Italia retta da una Costituzione che piace ad alcuni e che altri vorrebbero modificare. images.Salvatore Girone Massimiliano Latorre
Quell’ Italia che ha dato al mondo intero persone come Dante, Giotto, Leonardo da Vinci, Leonardo Pisani detto Leonardo Fibonacci, Puccini, Verdi, Manzoni, Enrico Fermi, Alessandro Volta, Guglielmo Marconi, Antonio Pacinotti, Ottaviano Fabrizio Mossotti, Stanislao Canizzaro, Evangelista Torricelli, Giovanni Battista Della Porta, Carlo Matteucci e Vito Volterra, Ascanio Sobrero, Macedonio Melloni, Amedeo Avogadro, Ettore Majorana, Angelo Secchi, Giulio Natta, Lazzaro Spallanzani e Leopoldo Nobili , Margherita Hack, Orso Mario Rubino, Galileo Ferraris e Giovanni Battista Beccaria e molti ,molti, altri che hanno dato lustro alla Nostra Italia nei vari settori dalla pittura alla letteratura ed ancora dalla medicina alla fisica e dall’ingegneria alla fisica nucleare, all’astrofisica e quant’altro.

Non possiamo evitare di citare i Nostri Eroi che sono giunti a dare il bene più prezioso, la Vita, alla causa
Italia ricordati giornalmente dagli iscritti all’Istituto del Nastro Azzurro fra Decorati al Valor Militare, ricordiamoci anche dei Nostri Patrioti nei moti di Unificazione d’Italia, del Risorgimento, della lotta al nazi-fascismo e coloro che sono tornati a casa con tremende mutilazioni di guerra che sono ricordati dalla Associazione Mutilati ed Invalidi di Guerra.

Abbiamo avuto anche grandi Uomini Politici, di cui citiamo a titolo d’esempio :
Alcide Amedeo Francesco De Gasperi
Considerato come uno dei padri della Repubblica Italiana e, insieme al francese Robert Schuman, al tedesco Konrad Adenauer e all’italiano Altiero Spinelli, uno dei padri fondatori dell’Unione europea. La Chiesa cattolica lo venera come servo di Dio ed è in corso la causa di beatificazione.

Alessandro Pertini
(San Giovanni di Stella, 25 settembre 1896 – Roma, 24 febbraio 1990), è stato un politico, giornalista e partigiano italiano. Fu il settimo Presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985.

Aldo Romeo Luigi Moro
(Maglie, 23 settembre 1916 – Roma, 9 maggio 1978) è stato un politico, uno Statista , fu accademico e giurista italiano, cinque volte Presidente del Consiglio dei ministri, Segretario politico e presidente del consiglio nazionale della Democrazia Cristiana. Fu rapito il 16 marzo 1978 e ucciso il 9 maggio successivo da alcuni terroristi delle Brigate Rosse.[1]

Enrico Berlinguer
(Sassari, 25 maggio 1922 – Padova, 11 giugno 1984) è stato un politico italiano, segretario generale del Partito Comunista Italiano dal 1972 fino alla morte e principale esponente dell’Eurocomunismo

Giorgio Almirante
(Salsomaggiore Terme, 27 giugno 1914 – Roma, 22 maggio 1988) è stato un politico italiano. Storico segretario del Movimento Sociale Italiano, partito politico di destra, di cui è stato uno dei fondatori nel dicembre 1946 insieme ad altri reduci della Repubblica Sociale Italiana.

Renato Altissimo
(Portogruaro, 4 ottobre 1940 Roma, 17 aprile 2015) è stato un politico e imprenditore italiano, più volte Ministro e deputato per più volte Vicepresidente Confindustria.

Viene spontaneo chiedersi:
chi furono coloro che diedero ordine ai due Nostri Marò , accusati dell’uccisione di due pescatori al largo delle coste dello Stato indiano del Kerala nel febbraio 2012, di scendere dalla nave battente BANDIERA ITALIANA, su cui erano imbarcati per difenderla dagli attacchi dei pirati del mare, approdando così in terra Indiana ? Perché la o le persone che diedero questo ordine non dicono apertamente agli Italiani : Siamo stati Noi oppure Sono stato io?

Da sostenitori del garantismo non si pone la domanda se hanno o no ucciso i due pescatori indiani e se il
garantismo deve esistere per gli uomini politici deve esistere a maggior ragione per i Nostri Militari inviati a compiere il loro dovere ed il Militare, lo sappiamo tutti, presta un Giuramento alla Nazione e sulla base di esso non può opporsi agli ordini ricevuti deve solo eseguire l’ordine ricevuto.

Il Tribunale del Mare di Amburgo ha espresso il suo verdetto lunedì 24 agosto 2015 ordinando a Italia ed India di sospendere i procedimenti in corso e di non intraprenderne di nuovi. L’Italia dal canto suo prende atto che la Corte Suprema dell’India ha deciso di sospendere i provvedimenti giudiziari relativi ai Nostri Fucilieri di Marina e che ha fissato una nuova udienza per il 13 gennaio 2016.

L’ Italia che ha dato i natali alle menti di cui sopra, l’ Italia costituita da brave persone che non delinquono e che pagano le tasse senza evadere da sempre, questa Italia vuole e desidera un giusto processo in Patria ai due Marò , questa Italia vuole una classe politica esente da mangerie come quelle di cui si è venuti a conoscenza, questa Italia vuole chiarezza certamente nel caso dei nostri due Marò ma in tutto ciò che riguarda gli Italiani : Welfare, Scuola, Lavoro, Giovani, Pensioni, Casa, Investimenti .

Questa Italia è stanca di vivere giorno per giorno in attesa che qualcosa di bello e pulito venga partorito dai Politici che siedono a Roma, in Regione, nelle Province teoricamente dismesse ma esistenti, nei Comuni nelle Circoscrizioni e quant’altro.

Gli Italiani che amano il Tricolore vogliono vedere a Casa i Due Marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.
Claudio Mantovani

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi