Blog

La ricetta elettronica è una realtà

Ricetta elettronica farmacologica: al via dal 1 marzo a livello nazionale

Dal 1 marzo 2016 prende il via su tutto il territorio nazionale l’emissione della ricetta elettronica per prescrizioni farmacologiche, che andrà a sostituire del tutto la “ricetta rossa”.foto ricetta elettronica

La prescrizione farmaceutica dematerializzata – conseguente all’applicazione delle norme nazionali per la digitalizzazione – per gli iscritti al Sistema Sanitario Lombardo è già operativa da tempo, mentre in altre regioni si è avviata solo recentemente.

A partire dal 1 marzo, in ogni caso, le farmacie lombarde accetteranno anche ricette elettroniche emesse in altre regioni, fornendo ai cittadini non lombardi i farmaci con applicazione del ticket vigente nella loro regione di provenienza.

Allo stesso modo un cittadino iscritto al Sistema Sanitario Lombardo e quindi in possesso di una prescrizione farmaceutica dematerializzata rilasciata in Lombardia potrà acquistare i farmaci anche in altre regioni italiane, pagando il ticket applicato in Lombardia.

Si ricorda che in fase di prima applicazione i medici che prescrivono in forma dematerializzata rilasciano al cittadino un foglio cartaceo con il codice della prescrizione, che deve essere consegnato al farmacista insieme alla Tessera Sanitaria. Questo “promemoria” verrà meno quando il processo di prescrizione dematerializzata risulterà pienamente consolidato a livello nazionale.

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi