La Pace , virus necessario per un Mondo migliore

Nemici ieri, Fratelli oggi

Spesso sentiamo parlare di Pace, Papa Francesco ci invita quotidianamente alla Pace, alle Nazioni Unite l’argomento Pace è all’ordine del giorno, il Nostro Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ci richiama alla Pace.

Per costruire un Mondo migliore , un Mondo che parli e viva in Pace, bisogna però sentire nel nostro cuore questo sentimento , uno dei modi migliori è, a nostro avviso, rappacificarsi prima con coloro che sono stati nostri nemici. Ecco quindi che alcune persone , di cultura e provenienza diversa con diversificate esperienze lavorative, decidono di riportare agli antichi splendori le Sepolture ed il Sacrario dei Fratelli Austro Ungarici.foto1

Il Maresciallo Capo Arma Carabinieri Rosario Nasca, la signora Maria Chiara Mandelli Mantovani, l’Ing Enrico Rossi ed il sig. Luciano Fontana unitamente a Claudio Mantovani decidono di impegnare proprie risorse, lavoro e quanto sia necessario.

Domande, autorizzazioni, aspetti burocratici da assolvere ma nessuno li ferma. L’ estate è dedicata alle ferie nelle varie località ma non per queste persone che lavorano a Luglio, Agosto, Settembre , Ottobre per arrivare in tempo a consegnare all’ Europa, all’ Austria , all’ Ungheria a Cremona ed a Casalmaggiore l’opera finita.

foto2-cimitero di feltre
Cimitero di Feltre

Siamo a Novembre ed ecco la restituzione alla Comunità di quanto pensiamo sia alla base di ogni costruzione di Pace un segno concreto e tangibile durante due solenni Cerimonie, che vedono la presenza delle Autorità Civili e Militari unitamente al Console Generale d’ Austria Dott.ssa Sigrid Berka, al fondatore degli incontri Italo Austriaci per la Pace Comm. Mario Eichta, al presidente dell’ area nord della Croce Nera Austriaca ( quest’ultima corrisponde al Nostro Onor Caduti) Prof. Col. Friedrich Schuster e con loro i Sigg. Sindaci di Cremona Prof. Galimberti, di Casalmaggiore Dott. Bongiovanni e di Isola Dovarese Gianpaolo Gansi.

I sigg. Sindaci rivolgono, al Console Generale Sigrid Berka, la loro volontà di costruire direttamente, o attraverso Claudio Mantovani , un significativo ed intenso rapporto di collaborazione con l’ Austria.

Al termine delle cerimonie la Croce Nera Austriaca, tramite il Presidente Schuster, insignisce di prestigiose Onorificenze . Vengono insigniti con la EHRENNADEL in GOLD il Maresciallo Capo Arma Carabinieri Dott. Rosario Nasca , la signora Maria Chiara Mandelli Mantovani, il Sig. Luciano Fontana e l’ Ing. Enrico Rossi.
Con la EHRENKREUZ ( Croce d’ Onore) viene insignito Claudio Mantovani.

Claudio Mantovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *