In vigore le nuove regole per gli impianti antincendio

Impianti antincendio, in vigore le nuove regole

Fonte: Edilportale

Regolamento valido per impianti nuovi o modificati, escluse attività a rischio rilevante e edifici storici

E’ entrata in vigore dal 4 aprile 2013 la “Regola tecnica di prevenzione incendi per gli impianti di protezione attiva contro l’incendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi”.

Il testo, contenuto nel DM 20 dicembre 2012 del Ministero dell’Interno, regola la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti antincendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, nonché la redazione e la presentazione del progetto dell’impianto, l’installazione, la manutenzione, la conservazione dei documenti e l’installazione delle reti di idranti e degli impianti sprinkler.

Le nuove regole valgono per gli impianti di nuova costruzione, ma anche per quelli esistenti che hanno subito degli interventi di modifica, e si riferiscono ai prodotti conformi alle disposizioni comunitarie.

 

Impianti antincendio, pubblicato il Decreto con le le regole tecniche

Oltre a questi, possono essere usati i prodotti legalmente fabbricati o commercializzati negli Stati membri dell’UE o in Turchia, o legalmente fabbricati in uno degli Stati firmatari dell’Associazione Europea di libero scambio (EFTA).

Sono invece esclusi gli impianti installati nelle attività a rischio di incidente rilevante, regolati dal Decreto legislativo 334/1999e negli edifici di interesse storico artistico destinati a biblioteche, archivi, musei e gallerie.

Restano fuori dall’applicazione della nuova regola tecnica anche gli impianti di distribuzione stradale di Gpl e gas naturale per autotrazione, i depositi di Gpl, di soluzioni idroalcoliche e di gas di petrolio liquefatto.

 

Un commento

  1. I just want to mention I am very new to weblog and definitely loved your blog. More than likely I’m likely to bookmark your blog post . You surely have incredible articles and reviews. With thanks for sharing your website.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *