Croce Verde Trezzano, volontari del soccorso cercasi

Nell’ambito dell’Autunno Trezzanese la Croce Verde di Trezzano ha organizzato l’annuale corso di soccorso base per i cittadini.
Il corso si è svolto nelle giornate del 16, 23 e 30 settembre ed è stato tenuto dal nostro Istruttore Giancarlo Galbiati.

Il corso aveva lo scopo di fornire al cittadino le conoscenze per intervenire in maniera appropriata e consapevole
In caso di emergenza in ogni ambito, famigliare, lavorativo od ovunque si trovi.foto ambulanza

La prima lezione ha visto l’intervento di 15 cittadini, coinvolti attivamente con domande che hanno trovato la pronta risposta da parte del docente.

La Croce verde di Trezzano continua in questo modo la sua opera iniziata come distaccamento dell’APM di Milano nel 1971, e come organizzazione a se stante nel 1987.

Da allora molte cose sono cambiate con l’arrivo del servizio 118, migliorando qualitativamente il livello d’intervento nelle emergenze sanitarie dei cittadini, miglioramento che ha richiesto un forte impegno di volontà e risorse da parte di tutti i componenti dell’organizzazione, sia dipendenti che volontari.

Solo una cosa, purtroppo non è migliorata, la disponibilità da parte dei cittadini di dare un contributo personale come volontario.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tra le ragioni che hanno portato a questa situazione, sicuramente vi è l’obbligo, attualmente vigente di ottenere la Certificazione per poter operare in ambulanza, certificazione che si ottiene seguendo prima un corso di 42 ore seguito dal completamento di 78 ore con esame teorico e pratico, il che richiede un impiego di volontà e tempo.

Ma, non vi sono solo questi volontari, infatti possono essere volontari anche tutte le persone, giovani o meno giovani che, senza alcun tipo di certificazione ma solo con una prova attitudinale, possono guidare un’auto ed accompagnare anziani e malati in ospedale o negli ambulatori cittadini per esami controlli etc.foto vignetta croce verde

Anche questo è importante e sufficiente a motivare e dare il piacere di rendersi utili agli altri; il che se non l’unica, è sicuramente una ragione valida farci vivere meglio in comunità e stare meglio e con noi stessi.

Ci sentiamo, quindi, di esortare tutti i nostri concittadini:
“Diventa volontario della Croce Verde Trezzano “

“Aiutaci per poter aiutare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *