Assago Calcio, vittoria importante per una classifica interessante!

LOMELLO – ASSAGO: 1-2
Marcatori: 15′ Casone(L) 11’st Spinelli(A) 26’st Marotto(A)

RICCARDO CUOR DI LEONE:

ESPUGNATA LOMELLO….. lo segnalo per spiegare l’introduzione che ho scelto per l’articolo

Riccardo Spinelli e Riccardo Marotto, oggi sono loro gli eroi del piccolo regno di Assago in grado di volare alto nel tortuoso cammino di un campionato di Promozione; sono loro che finalizzano le azioni corali di una squadra che nel secondo tempo ha messo sotto i padroni di casa e che permettono di compiere la meritata rimonta.

Riccardo Spinelli
Riccardo Marotto

Nella foschia di Lomello imprevisti dell’ultimo minuto hanno portato Abbate a modifiche nella formazione che aveva pensato, la scelta è così ricaduta sul ’99 Belfi al suo esordio assoluto con la prima squadra e chiamato ad affiancare Mancosu in attacco; con la difesa sistemata con uomini di garanzia e un centrocampo che ha visto l’ultimo arrivato Cifarelli in campo per la prima volta dall’inizio, si è così dato il via alla prima giornata di ritorno.

Nella fase iniziale del primo tempo avaro di sussulti si segnala solo un prodigioso e provvidenziale intervento in scivolata di Fiorani al 6′ a chiudere su Casone ormai prossimo alla conclusione ravvicinata.

Poi però arriva il vantaggio del Lomello: siamo al 15′ quando lo stesso Casone è lesto a ribattere in rete la corta respinta di Burchielli che non era riuscito a trattenere il cross basso di Vrabie dalla sinistra.

L’ Assago aveva bisogno di questa scossa per destarsi e piano piano affonda i suoi colpi che all’inizio sono però velleitari: un debole sinistro di Mancosu parato facilmente ed una chiusura su Belfi al momento del tiro non impensieriscono troppo la retroguardia pavese; dobbiamo attendere il 36′ per una vera azione da gol sul grande spunto di Finazzi in area che libera il destro, Filograno deve compiere una gran parata per mandare in corner.

La ripresa dopo un pericoloso destro di Mbaye dal limite terminato a lato segna la rinascita dei gialloblu che diventano padroni del campo e trovano presto il pareggio che li galvanizza: al 56′ Sandor scodella in avanti per Belfi scattato con tempi perfetti sul filo del fuorigioco, lo scarico per Spinelli è troppo invitante per mancare l’appuntamento con il gol di piatto.

La fase centrale della ripresa è un susseguirsi di tentativi dei nostri:

proviamo prima dalla distanza con i destri di Finazzi e di Sandor ma Filograno in entrambe blocca le conclusioni, e diventa poi decisivo con la chiusura sulla grande occasione capitata sul destro di Belfi servito al bacio da Lella.

La rete della vittoria è ormai matura e nasce al 71′ dai piedi di Spinelli con il cross dalla destra mandato sulla traversa dal colpo di testa di Mancosu e successivamente in rete sempre di testa da Marotto, che si fa trovare al posto giusto nel momento giusto.

Negli ultimi 10 minuti una concedibile stanchezza per quanto speso prima restituisce vigore ai padroni di casa, e quando vediamo Sisto liberissimo sul secondo palo temiamo il peggio ma la conclusione finisce in meta tra i campi di Lomello; e laddove gli avversari sono più precisi ci pensa Burchielli con una bella parata a terra sul piatto destro di Ferlenghi a 2 dalla fine.

L’ultima occasione è però dell’Assago: Mancosu allo scadere prova a scavalcare Filograno con un pallonetto ma è ancora una volta bravo il portiere ad intercettare ed a limitare i danni.

Nella prossima giornata Assago ospita Corbetta ed il suo ex Convertino.

LOMELLO: Filograno, Rubagotti, Marangon, Sisto, Pregnolato, Canonico, Migliavacca, Portaluppi, Casone(37’st Ferlenghi), Vrabie(39’st Pozzati), Mbaie(31’st Dell’Era) A disp.: Costadone, Pozzati, Dell’Era, Vietto, Bovolenta, Ferlenghi, Ndoja All. Casone

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Pastori, Cifarelli, Imbimbo, Lella(42’st Ravasi), Belfi(19’st Marotto), Spinelli, Mancosu, Finazzi, Sandor(31’st Marino)

A disp: Shima, Marino, Puggioni, Ravasi, Marotto, Corbetta All. Abbate

Arbitro: Santeramo di Monza

Note: leggera foschia, terreno in accettabili condizioni, spettatori 50 circa

Ammoniti: Canonico, Pozzati, Rubagotti

Corner 5 a 4 per Lomello

Antonio Cucci
Ufficio Stampa GS Assago 1968
www.gsassago1968.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *