Assago Calcio: momento no ma rimane sempre ai vertici

ASSAGO – VIGHIGNOLO:1-2
Marcatori: 31′ Bascapè(V) 46′ Maccarone(V) 32’st su rig. Sow(A)

Dopo quattro giornate dall’inizio del girone di ritorno ci troviamo a raccontare, quasi incredibilmente, le stesse cose vissute all’andata: è un copia e incolla che ci ha visto vincere contro Lomello e Brera, pareggiare contro il Corbetta fino ad arrivare alla sconfitta contro il Vighignolo; naturalmente confidiamo di non proseguire come l’andata anche nelle prossime giornate (che portarono altre 3 sconfitte consecutive).

Il Vighignolo ha colto con maestria quel poco che abbiamo concesso e ha sfruttato nei gol due nostre imprecisioni difensive, chiudendo il primo tempo col vantaggio di 2 reti, ma è stato l’Assago a fare la partita rendendosi pericoloso dopo il primo quarto d’ora con il buon lavoro di Sow sulla destra che crossa in mezzo con Mancosu a fare velo per l’arrivo di Marotto a centro area ostacolato al momento della conclusione.

Poco dopo Catena, portiere del Vighignolo è miracoloso sul tocco al volo di Mancosu che stava approfittando di un disimpegno errato della retroguardia ospite, ed ancora al 24′ lo stesso Catena devia in angolo il sinistro dal limite di Mancosu.

Gli ospiti passano in vantaggio al 31′ con una palla messa in mezzo dalla sinistra e colpevolmente lasciata filtrare, ne approfitta Bascapè che insacca a porta vuota.

Ci rifacciamo sotto con un colpo di testa di Sow poco alto sulla traversa ma proprio allo scadere Burchielli viene sorpreso dalla punizione a giro di Maccarone ed andiamo negli spogliatoi con un sorprendente 0-2.

L’ideale sarebbe riaprire subito la partita e potremmo riuscirci al 52′ sulla palla filtrante di Cifarelli per Masoero che tocca per Spinelli pronto alla conclusione a botta sicura, ma questa viene murata sulla linea di porta dalla difesa ospite che salva così il risultato.

Spingiamo alla ricerca del gol, mister Abbate prova nuove soluzioni con l’ingresso di Masoero prima e avanzando Fiorani dopo ma dobbiamo aspettare il 77′ per trovare il gol che accorcia le distanze: come all’andata lo realizza Sow su calcio di rigore, concesso per atterramento di Fiorani.

Le contromosse del Vighignolo portano gli ospiti a modificare l’assetto difensivo portando la linea di difesa a 5 e chiudendo tutti i varchi, per i nostri l’arrembaggio finale non porta grandi occasioni; si chiude con una sconfitta che però non va ad intaccare il terzo posto in classifica.

ASSAGO: Burchielli, Fiorani, Pastori(5’st Masoero), Spinelli, Imbimbo, Lella, Marotto(37’st Belfi), Cifarelli, Sow, Marino(17’st Ravasi), Mancosu A disp.: Shima, Ravasi, Puggioni, Belfi, Masoero, Olivati, Corbetta All. Abbate

VIGHIGNOLO: Catena, Ruberto, Santoli, Bascapè(45’st Fumarola), Filiberti, Ambroso, Bassetti, Bigioni, Ferrario(40’st Bazzo), Maccarone, Mari(10’st Ramirez) A disp.: Mereghetti, Bazzo, Mazzoleni, Baltrocchi, Bargauan, Ramirez, Fumarola All. Gandini

Arbitro: Kevin Turra di Milano

Note: giornata soleggiata, terreno in accettabili condizioni, spettatori 50 circa

Ammoniti: Cifarelli, Ambroso, Ferrario, Filiberti, Puggioni

Corner: 6-1 per Assago

                                                                             ———————————–

ACCADEMIA VITTUONE – ASSAGO: 1-0
Marcatori: 25’st Annoni(V)

In caso di parità oggi avremmo celebrato il nostro portierone Burchielli che nel primo tempo ha salvato la nostra porta con due interventi strepitosi, ma a metà del secondo tempo il Vittuone trova il gol vittoria con Annoni (incolpevole Burchi) e ottiene i 3 punti che le permettono di raggiungerci in classifica a quota 30 punti.

Nel primo tempo le prime opportunità sono per l’Assago, entrambe con Imbimbo che di testa si rende pericoloso sui corner calciati da Finazzi mentre il Vittuone innocuo fino al 30′ grazie ad un rimpallo mette Annoni davanti a Burchielli che si esibisce nella sua prima parata salva risultato.

Ed il nostro numero 1 è nuovamente decisivo al 36′ quando chiude in maniera perfetta su Barbieri scattato bene sul filo del fuorigioco; noi rispondiamo negli ultimi secondi del primo tempo con Ravasi che si spinge in area di rigore e conclude di destro ma la difesa biancoverde si salva in corner.

La ripresa riparte con un destro di La Manna dal limite che termina sul fondo, e sarà questa l’unica opportunità concessa alla prima punta del Vittuone dalla nostra coppia centrale Imbimbo – Lella.

Questi sono i minuti in cui mettiamo più in difficoltà gli avversari: al 52′ Tacchella deve respingere di pugni il gran tiro al volo di Spinelli appena dentro l’area di rigore, ed al 59′ ancora Tacchella smanaccia una difficile girata di Sow sulla riga di fondo, la palla andrà lemme lemme a colpire la parte superiore della traversa per poi essere allontanata definitivamente.

Al 70′ il gol che decide la partita: Marrapodi scappa via sulla sinistra e mette in mezzo una palla tesa respinta da Burchielli ma recuperata da Annoni che controlla e realizza.

La reazione dell’Assago c’è ma non impensierisce eccessivamente la retroguardia biancoverde: ci proviamo con un destro al volo di Cifarelli e con un’incursione di Sow ma entrambe le volte non inquadriamo lo specchio.

Procede incredibilmente ancora come nel girone d’andata: prime 5 giornate con 2 vittorie, 1 pari e 2 sconfitte, nel prossimo turno ad Assago arriva il Varzi sconfitto in casa dal Ferrera nell’anticipo.

ACCADEMIA VITTUONE: Tacchella, Bianchi, Razzini, Pepe(43’st Robbiati), Foresti, Turconi, Battaglia(30’st Riccardi), Granata, La Manna(20’st Musso), Annoni(36’st Abate), Barbieri(20’st Marrapodi) A disp.: De Fenu, Abate, Riccardi, Robbiati, Marrapodi, Corazza, Musso All. Canova

ASSAGO: Burchielli, Ravasi(36’st Belfi), Pastori(30’st Fiorani), Spinelli(43’st Marino), Imbimbo, Lella, Marotto(12’st Olivati), Cifarelli, Sow, Finazzi(12’st Masoero), Mancosu A disp.: Shima, Fiorani, Olivati, Belfi, Corbetta, Marino, Masoero All. Abbate

Arbitro: Ferraro di Seregno

Note: giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni, spettatori 50 circa

Ammoniti: Razzini, Finazzi, Masoero

Corner: 6-6

 

Antonio Cucci
Ufficio Stampa GS Assago 1968
www.gsassago1968.com

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *