Assago Calcio: la Juniores ad un passo dalla massima fascia regionale!

ASSAGO – LOCATE: 2-0

Marcatori: 4′ su rig. Lorino(A) 28’st Bortolotti(A)

 

Potrebbe durare un solo anno il purgatorio della fascia regionale B per la categoria Juniores; dopo la retrocessione nella passata stagione infatti l’Assago si trova a un passo dal successo che le restituirebbe la massima fascia regionale.

La vittoria di questo pomeriggio contro il Locate lancia la nostra Juniores a un passo dal titolo, a 180 minuti dal termine dei giochi sono 5 i punti di vantaggio su Corsico e Viscontea Pavese.

IL PRIMO TEMPO

Niente calcoli, la squadra guidata da mister Sabatino ha scelto la strada di fare i risultati non curandosi di quanto fanno le avversarie, e allora anche oggi una squadra con propensione offensiva sin dal primo minuto con Suardi terminale offensivo ma supportato sulle fasce da Stocco e Beretta e con la libertà di azione concessa a un Petrone ispirato.

La partita poi prende anche la prima discesa dopo soli 4 minuti quando Lorino piazza la palla sul dischetto per il calcio di rigore concesso, e come contro il Voghera con freddezza realizza e ci porta in vantaggio.

Il Locate non punge, ma anche i gialloblu nel primo tempo vanno con ritmi non troppo sostenuti: abbiamo l’opportunità di raddoppiare con Suardi al 17′ che calcia a centro area, una botta forte ma centrale che Filannino respinge; di nuovo Assago pericoloso dieci minuti più tardi con la bella azione sulla sinistra di Zito che mette una palla bassa in area toccata di tacco da Stocco e respinta d’istinto dal portiere ospite.

Per il Locate si segnala come unica conclusione verso la nostra porta la punizione velenosa di Carista dai 20 metri, la palla rimbalza vicino a Vicentelli che però è attento e respinge in corner, sarà questo l’unico intervento del nostro portiere.

IL SECONDO TEMPO

Locate ancora meno presente nel secondo tempo,e i nostri ragazzi possono spingere con più continuità: già dopo pochi minuti Petrone dribbla due difensori e serve la palla in mezzo per Beretta che però non inquadra la porta. Poco dopo la prima di 3 punizioni calciate nel secondo tempo da Barra, tutte ben calciate e tutte pericolose, ma la palla in ogni occasione termina di poco a lato.

Al 61′ il neo entrato Bortolotti ci prova dal limite con un destro al volo che si spegne sul fondo, ma è subito evidente l’impatto che da alla partita il giovane 2000 ed è da applausi il gol che realizza al 73′

quando nasconde la palla a 3 o 4 giocatori del Locate per poi entrare in area di rigore dalla sinistra e piazzare il diagonale vincente sul palo più lontano.

Si gioca in una sola metà campo, i tentativi fioccano per i gialloblu:

Zito tenta dai 30 metri, Beretta viene fermato dal portiere sulla conclusione dal limite e anche Carlesi di testa va vicinissimo al gol: si chiude sul 2-0 e si guarda alla prossima partita, la trasferta con la Frog Milano.

ASSAGO: Vicentelli, Chamey(30’st Carlesi), Tatarella, Grimaldi, Barra, Lorino, Stocco(11’st Bortolotti), Beretta(38’st Belfi), Suardi(18’st Matta), Petrone(24’st Massetti), Zito A disp.: Mancosu, Giuliano, Campo, Sinisi All. Sabatino

LOCATE: Filannino, Masia, De Lorenzi, Callegari(1’st Kibuthu), Colacchio, Fais, Ginelli, Preda, Bonambi(30’st De Lorenzi A.), Carista, Leonetti(9’st Palmieri) A disp.: Multari, Tarantino, Tarantola, Catucci All.

Arbitro: Innocenti di Abbiategrasso

Note: giornata nuvolosa, terreno in ottime condizioni, spettatori 40 circa

Ammoniti: Suardi, Bortolotti(A) De Lorenzi, Callegari, Palmieri(L)

 

Antonio Cucci
Ufficio Stampa GS Assago 1968
www.gsassago1968.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *