Aziende sostenibili – bando europeo per le nuove tecnologie

Aziende sostenibili in Europa: le domande entro mercoledi

Fonte: Redazione il Denaro

C’è è tempo fino a mercoledì prossimo 8 maggio per partecipare al bando che mette a disposizione 65 milioni di euro per le imprese che vogliano migliorare la sostenibilità ambientale delle proprie attività, investire in nuove tecnologie altamente redditizie, eliminare gli ostacoli che frenano l’adozione di modelli intelligenti di produzione. Istituito nel 2007 dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Quadro per la competitività e l’innovazione (Cip), il bando prevede misure dirette di supporto alle politiche comunitarie per l’efficienza energetica, le rinnovabili e la diversificazione energetica, al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati dall’Agenda Ue 2020.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le persone giuridiche, pubbliche o private, con sede nel territorio dell’Unione Europea, oltre che in Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Croazia o ex Repubblica iugoslava di Macedonia. Il budget disponibile è di circa 65 milioni di euro.
Quattro i settori interessati: efficienza energetica e uso razionale delle risorse energetiche (Save), tra le cui azioni rientra il miglioramento dell’efficienza energetica e l’uso razionale dell’energia nelle costruzioni e nell’industria, per un valore pari a 15,6 milioni di euro; risparmio energetico nei trasporti (STeer), con 9,6 milioni di euro; fonti di energia nuove e rinnovabili (Altener), con 12,5 milioni di euro; iniziative integrate, relative a due o più degli altri settori o ad alcune priorità dell’Ue per 27,2 milioni di euro.

Un commento

  1. I just want to tell you that I’m all new to blogging and site-building and seriously savored this web site. Most likely I’m planning to bookmark your website . You amazingly have good writings. Kudos for sharing with us your website.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *