Assago Calcio: ultimi 10 minuti di buio e arriva la seconda sconfitta casalinga!

ASSAGO – LOMELLO: 0-2
Marcatori: 35’st aut. Colombo(A) 46’st Pellegrini(L)

Nell’ultimo periodo non riusciamo a sfruttare le gare casalinghe, quella di oggi è la seconda sconfitta consecutiva sul terreno amico: il Lomello ottiene i 3 punti andando a segno nei dieci minuti finali di gara.

Mister Gallanti opera alcuni cambiamenti nella formazione odierna concedendo un turno di riposo a Lasagni e proponendo la coppia centrale difensiva formata da Colombo e Fiammenghi, a centrocampo spazio per l’esordio di Putignano (nel secondo tempo esordiranno anche gli altri nuovi arrivi Bandini e Bortolotti) mentre in avanti Angiolini sostituisce l’assente Sow, tra i pali rientra invece Guasco.

Dopo i primi tentativi imprecisi di Convertino dalla distanza al 2′ e di Angiolini di testa al 6′, ci rendiamo realmente pericolosi intorno al 20′ quando Spinelli serve una palla tagliata per Trovato che ha un bel guizzo in acrobazia ma manda di poco a lato.

Poco dopo per il Lomello il pericolo arriva dal destro al volo di Pellegrini che non va molto alto sopra la traversa, ma la prima vera occasione da gol è quella che sventa Guasco con una grandissima parata al 28′ sul tiro in porta di Clementini.

Il primo tempo si chiude senza altri sussulti, ma il secondo inizia con la punizione di Convertino che termina di pochissimo alta, buona anche l’opportunità per Mancosu che si libera bene per il sinistro ma è impreciso nella conclusione.

La fase centrale della ripresa è la migliore del nostro forcing ed il portiere ospite è autore di una parata risolutrice sul bel tiro piazzato da Putignano dal vertice dell’area di rigore al 62′ mentre un minuto dopo è Angiolini ad andare vicinissimo al gol con una gran botta dalla distanza.

Ancora Assago al 66′ con il rasoterra di Convertino un paio di metri a lato alla sinistra del portiere Lisco, e clamorosa è la palla che resta vagante a un passo dalla linea di porta avversaria sulla combinazione tra Trovato e Convertino toccata dall’estremo difensore ospite.

Quando sembriamo ad un passo dal meritato vantaggio, arriva la doccia fredda del gol del Lomello, un cross basso che attraversa la nostra area piccola e nella confusione l’ultimo tocco è quello di Colombo per uno sfortunato autogol. Nel recupero arriverà poi il raddoppio di Pellegrini a chiudere definitivamente la gara; un Natale mesto per il risultato ma promettente per la prestazione in crescita.

ASSAGO: Guasco, Mancosu L., Fiorani, Colombo, Fiammenghi, Borgese(30’st Bandini), Spinelli, Putignano, Trovato, Convertino, Angiolini(39’st Bortolotti)

A disp.: Burchielli, Savoia, Trimboli, Lasagni, Stefanelli, Beretta, Corbetta All. Gallanti

LOMELLO: Lisco, Rosciano, Borella, Cartasegna, Cuccu, Sisto, Siliquini D.(23’st Pelli), Clementini(18’st Trabace), Pellegrini, Farina(47’st Targa), Amello A disp.: Benabid, Maccagnan, Merlini, Marchesi, Cerri, Siliquini M.

All. Lavenia

Arbitro: Nardi di Mantova

Note: giornata invernale, terreno in ottime condizioni, spettatori 50 circa

Ammoniti: Fiammenghi, Angiolini(A) Cartasegna(L) Corner 7 a 5 per Assago

Antonio Cucci
Ufficio Stampa GS Assago 1968
www.gsassago1968.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *