News


Sport & Work
sostiene il progetto sportivo di Polisportiva Trezzano Pallavolo

Impresa/tecniche mentali

Giorgio Cozzi – Sociologo e Psicologo – Direttore di ISO Interventi Socio Organizzativi Srl – Militante nel G.S. Montestella di Milano – Autore di Turbomanagement – Sperling & Kupfer . Turbomanagement 2 . Franco Angeli Editore – Cambia Adesso – Seneca Editore

Sport & Work n.83 – 20/2016- anno 3 La sorpresa e le ansie USA: chi si aspettava Trump?

22 novembre 2016
By
Giorgio Cozzi OK

Adesso è facile dirlo e chissà quanti lo faranno: avevo la sensazione che Trump ce la potesse fare! Anch’io dopo la faccenda disgraziata delle mail ho avuto il sentore di un cambio di rotta, ma come tutti coloro che non avevano previsto in alcuna maniera l’elezione di Trump o la sconfitta di Hillary, sono rimasto…

Read more »

Sicurezza stradale? Usiamo la testa

13 settembre 2016
By
Giorgio Cozzi OK

ALLA GUIDA DI AUTO, MOTO, CAMION, PULLMANN C’E’ LA COSCIENZA? A guardare le statistiche e i resoconti quotidiani dei media si direbbe proprio di no. Molti avranno visto un TIR articolato fare inversione di marcia sull’autostrada apenninica tra Bologna e Firenze, in prossimità di una galleria e di una curva: il massimo dell’incoscienza e un…

Read more »

Lavoro: spiragli di luce per i giovani

5 luglio 2016
By
cozzi elegante sito 001

Recentemente mi sono imbattuto in un fenomeno che oserei dire nuovo. Le ricerche del personale rivolte ai giovani che si stanno inserendo nel lavoro o che si sono inserite di recente, in questi ultimi anni incontravano una popolazione estesa di persone che non trovavano lavoro e che avevano difficoltà ad iniziare la carriera. Invece in…

Read more »

Sport & Work n.73 – 10/2016 -anno 3 La cattiveria nello sport e nel management

24 maggio 2016
By
cozzi elegante sito 001

Il medico buono fa male al paziente, è un’espressione ricorrente per sottolineare che a volte essere crudi e diretti aiuta di più che addolcire le pillole. Abbiamo assistito in questi giorni ad una splendida vicenda sportiva del nuoto italiano a Londra : premiati come “best team” per aver portato più nuotatori in finale di qualsiasi…

Read more »

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare! Caso Leicester

9 maggio 2016
By
Giorgio Cozzi OK

E’ sotto gli occhi di tutti la splendida vicenda del Leicester, una cittadina che dopo 132 anni di onorata militanza nel calcio inglese, riesce a vincere il Campionato, lasciando indietro i più blasonati club delle grandi città. E’ un evento storico che può insegnare molto. Non sempre i soldi, le dimensioni, i super talenti prevalgono…

Read more »

Il diritto di vivere che viene negato (Bruxelles docet)

18 aprile 2016
By
cozzi elegante sito 001

Per quanto potesse avvertirsi nell’aria il rischio di un nuovo attentato, nessuno s’immaginava che sarebbe avvenuto così presto e in modo così efferato. Qualunque sia la ragione della protesta o della rivendicazione, non è minimamente accettabile che essa si manifesti uccidendo barbaramente persone inermi e innocenti. Al di là della supposta inefficienza della polizia belga…

Read more »

Il caso Totti: storie e modalità di fuoriuscite dal lavoro

23 febbraio 2016
By
cozzi elegante sito 001

Ha detto bene Ronaldo, intervistato da Fazio su “Che tempo che fa” la nota trasmissione di RAI 3 : l’uscita di scena per un calciatore d’età avanzata, è una sua scelta personale. I modi, tuttavia, no, perché dipende molto anche dal contesto in cui si trova. Molti calciatori ( o anche atleti, si pensi a…

Read more »

Furbetti e manager pubblici: eppur si muove!

9 febbraio 2016
By
cozzi elegante sito 001

Qualcosa sta cambiando. Lentamente, troppo lentamente, tuttavia sta cambiando. Il debito pubblico in Italia è la nostra palla al piede e da sempre viene sottovalutato, non si fa nulla per ridurlo, si ricorre alle tasse come elemento principale per tenere in piedi il sistema economico. Da più parti, economisti e giornalisti, invocano da anni di…

Read more »

Quando gli imprenditori insegnano alle multinazionali – il caso Macchi

26 gennaio 2016
By
cozzi elegante sito 001

Il caso Macchi fa scalpore e finisce sui giornali e in TV. L’imprenditore varesotto partito da un’intuizione, ha costruito una media azienda di successo nella fabbricazione di tappi in plastica per bottiglie e nella realizzazione di etichette, arrivando a 250 dipendenti, presenza in 86 Paesi, filiali all’estero. Il fatto eccezionale è che dopo la sua…

Read more »

Morte e resurruzione dello sport italiano

22 dicembre 2015
By
Giorgio Cozzi OK

Dal fango alle stelle, come nel management Pochi giorni fa molti sportivi sono rimasti sbalorditi e inorriditi di fronte allo scandalo doping che sembrava toccare solo certi Paesi di cui si sapeva e invece è toccato anche al nostro e in modo consistente. Grande vergogna per l’Atletica Italiana, che già non brilla di suo e…

Read more »