News


Sport & Work
sostiene il progetto sportivo di Polisportiva Trezzano Pallavolo

AIDO: l’ Assemblea Annuale porta novità nel Direttivo, un augurio dal nostro CDA

23 gennaio 2017
By

14 gennaio 2017 – Assemblea ordinaria soci

Relazione morale anno 2016

L’assemblea soci del 14 gennaio scorso ha portato una buona affluenza, circa 20 le persone intervenute tra cui il nostro Presidente Provinciale Valerio Cremonesi e l’assessore del comune di Trezzano, Cristina De Filippi, che ha salutato, anche da parte del sindaco Fabio Bottero e ringraziato i presenti per l’operato dell’associazione e per la sua grande importanza sociale. Cristina, che conosco da anni e so quanto sia sempre stata, ed è tutt’oggi, in prima linea per le associazioni salva vita, ha ricordato in primis di essere lei stessa socia aido e di condividere e supportare la missione dell’associazione. Un 2016 chiuso davvero con ottimi risultati e ancor migliori propositi per il nuovo anno (ma vi lascio qualche sorpresa). Il nostro presidente provinciale ha poi portato aggiornamenti sui dati dei trapianti e ha ribadito l’importanza del progetto aido in comune e delle scuole. Il lavoro è ancora tanto, ma l’impegno è sempre alto. Già in assemblea abbiamo ricevuto i primi inviti a eventi locali da parte di due nostri soci e amici che ci aiutano da anni. Un grazie di cuore a tutti! siamo pronti a ricominciare!puzzle aido corsico trezzano NUOVO

Segue la relazione morale del Presidente:

Il 2 maggio 2016 nasce il gruppo A.I.D.O. Intercomunale Corsico e Trezzano sul Naviglio dopo 4 anni di altre esperienze comunali A.I.D.O. e a tutt’oggi ancora referenti A.D.M.O. esperienza che ci è servita ad entrare nel mondo dell’associazione con più preparazione, più conoscenze e migliore organizzazione.

La voglia di fare volontariato ha un potere immenso e noi ne siamo ormai rapiti da molti anni. L’idea di costituire addirittura un’Intercomunale con due grossi comuni acquisendo così ad oggi circa 1051 soci è stata una sfida che tutti hanno accettato con entusiasmo. Una sfida importante per un risultato ancora più grande: cercare su un territorio più vasto più consensi alla donazione possibili e fare informazione a tappeto in tutti gli ambiti.

Abbiamo bisogno di donatori e ce li siamo andati e ce li andiamo tutt’ora a prendere sempre con entusiasmo e determinazione! Non potevo abbandonare quella che per 15 anni è stata la mia città, non potevo davvero accettare la chiusura del gruppo comunale AIDO di Trezzano sul Naviglio. Così ce la siamo ripresa.

E’ cominciato tutto con una battuta scherzosa con un membro di quello che poi è diventato il direttivo, Nicola Giannasso che già in tantissimi conoscono per essere oltre che grande amico anche presidente dell’associazione Monelli Ribelli di Cesano Boscone che crea grandi progetti e aiuta i bimbi autistici e le loro famiglie. Da quello scherzo però, ragionando insieme, facendo uscire anche un po’ la pazzia che ci accomuna e volendo lottare per qualcosa in cui crediamo abbiamo dato vita all’Intercomunale di Corsico e Trezzano sul Naviglio. Qualcosa di ancora più grande! Partendo completamente da zero.

Con noi nel direttivo ci sono entrati Elisa Giannasso (figlia di Nicola e grande volontaria), Jessica Di Vito (amica di Elisa anche lei da anni nel mondo del volontariato), Luca Franzon (amico di Nicola e desideroso di dare) e Giovanni Rovagnati (mio marito e martire che mi segue, mi aiuta e mi sostiene da sempre). Poi ci sono due nostri amici di vecchia data che sono stati con me in altri gruppi e che ci hanno dato la disponibilità a collaborare ai gazebi, Simona Modesti e Carlo Varieschi, due grandi volontari anche loro sempre con tanta voglia di fare e di dare! Bella squadra. Colossale avventura.

Corsico ha avuto l’associazione molti anni fa, quindi è stata una scelta dettata proprio da quella motivazione. Si contano attualmente 551 iscritti e per essere un comune di 35.000 abitanti avendo avuto AIDO parecchio tempo fa, è un ottimo risultato. I primi contatti con i responsabili sono stati ottimi e motivanti, sono persone estremamente disponibili. Siamo partiti subito con numeri importanti in due comuni molto estesi in cui cercare di fare finalmente qualcosa di concreto e serio.

Trezzano sul Naviglio che già conoscevamo molto bene, di abitanti ne ha 19.000 e conta a oggi 500 soci. La giunta comunale ha risposto con gioia al nostro ritorno e abbiamo ritrovato il dialogo perso lavorando a volte insieme nella stessa direzione in completa sinergia. Peccato che con gli operatori degli uffici invece si faccia ancora fatica a confrontarsi.LogoAIDO-40esimo+4

Trezzano è stato il secondo comune della provincia per numero di iscritti nel 2015, (il primo è stato Milano). Credo sia un dato da gridare ai 4 venti. Se queste non sono soddisfazioni allora il nostro lavoro non conta nulla! E io sinceramente sono MOLTO soddisfatta! I numeri si fanno lavorando sodo, togliendo il tempo alle nostre vite, alle nostre famiglie, ma solo perché ci crediamo ed è la passione che ci guida. Dobbiamo far comprendere a tutti che dare una possibilità di vita a qualcun altro alla fine della nostra esistenza terrena è un atto di civiltà e di amore.

Possiamo quindi, riassumere ed essere fieri dei risultati avuti fino ad oggi e dire grazie a:

  • la tantissima informazione fatta nei 17 eventi con gazebo e non, sul territorio di Trezzano e Corsico dal 21 maggio 2016
  • le 74 nuove dichiarazioni di volontà raccolte su più province nazionali in 11 gazebi di cui 28 a Corsico e 32 a Trezzano
  • il risultato eccezionale della tipizzazione ADMO a Trezzano che abbiamo avuto il giorno 2 ottobre, all’interno della nostra giornata nazionale, con 26 nuovi possibili donatori di midollo osseo, risultato che nessuno si aspettava, nessuno ci credeva. Peccato solo che abbiano esultato unicamente gli addetti ai lavori, cioè noi, e non sia arrivato nessun altro messaggio gioioso dal resto del mondo associativo e comunale. Un grazie speciale va al nostro Nicola e alla sua associazione Monelli Ribelli che ha contribuito a questo spettacolare risultato, a Ruggero Pignataro di ADMO e tutti i volontari presenti, al medico e all’associazione Croce Verde che ha presenziato con l’ambulanza permettendo le visite e i prelievi e le loro stesse tipizzazioni! Un grazie anche a tutte le altre associazioni presenti con il loro gazebo che ci hanno dato forza.
  • il progetto “A.I.D.O. una scelta in Comune” attivo a Trezzano, grazie all’impegno dell’attuale amministrazione che si è fin da subito attivata (dicembre 2015) per sviluppare questo importantissimo metodo di raccolta di nuove dichiarazioni di volontà al rinnovo della carta d’identità. Un protocollo d’intesa, quello tra gli altri, ANCI e AIDO che ha dato, fin dai primi accessi e ad oggi 309 nuovi consensi (ma saranno molti di più perché è in uso al comune inserire le adesioni una volta ogni tot raccolte). Un successo enorme! A Corsico, come ci ha comunicato il nostro Provinciale, stanno attualmente raccogliendo le adesioni senza avere il programma attivo e consegnandole all’ATS (ex ASL). Non è il modo giusto ma confidiamo che al più presto o magari con la prossima istituzione dell’Anagrafe Unica, possano adeguarsi alle procedure nazionali. In merito quindi non posso dare un report di quante adesioni al momento hanno raccolto, ma spero siano davvero tante.
  • i numerosi miei articoli usciti sui giornali locali e online (sport&work qui presente di Santini Giampaolo e di sua moglie Giuliana Fareri) che ci hanno dato negli anni scorsi e danno tutt’ora un’importantissima visibilità, contributo prezioso per il nostro operato
  • al nostro gruppo, ai miei amici, che insieme a me hanno permesso tutto questo con umiltà, con coraggio e determinazione regalando il loro tempo
  • ai nostri soci, che ci aiutano, ci sostengono, anche condividendo le nostre informazioni sui social, altra finestra di grande importanza visiva o che passano a trovarci e ci camminano accanto ogni giorno
  • un intenso e profondo grazie a chi non c’è più, a chi ha passato il testimone della vita, a chi ha detto sì un giorno lontano per uno sconosciuto che oggi ri-vive grazie al loro dono
  • a Simona e Carlo che oggi entrano a far parte della nostra squadra ufficialmente perché trovino con noi la stessa armonia di sempre ma prima di tutto e finalmente la vera gioia di stare insieme, il piacere di lavorare con rispetto, stima, considerazione e sincerità affinché ci sia sempre il confronto costruttivo e la crescita personale
  • a voi tutti qui presenti, perché se siete qui seduti accanto a noi significa che anche voi avete A.I.D.O. nel cuore

La strada percorsa fino ad oggi è stata dura, le cose fatte tante, a volte con pesanti difficoltà burocratiche, dolorosi e impensabili confronti personali che ci hanno fatto perdere la stima, che ci hanno profondamente e irrimediabilmente segnati e delusi, perché per noi amicizia, educazione e rispetto vengono prima di ogni altra cosa.

Ma grazie all’entusiasmo e la gioia di lavorare insieme per una causa così importante non ci siamo mai fermati perché le cose negative si lasciano indietro, non si considerano più. Perché insieme le difficoltà si superano. Perché insieme abbiamo dimostrato che nonostante tutto non si è mai perso di mira l’obiettivo: il dono. E noi quando diciamo “insieme” è perché è così veramente.

COMUNICAZIONE:

Con il direttivo del giorno 20 gennaio si sono ridistribuite le cariche per l’ingresso di due nuovi membri che per il quadriennio 2016/2020 sono così costituite:

  1. Laura Malchiodi PRESIDENTE
  2. Nicola Giannasso VICE PRESIDENTE VICARIO
  3. Elisa Giannasso VICE PRESIDENTE
  4. Carlo Varieschi SEGRETARIO
  5. Simona Modesti AMMINISTRATORE
  6. Giovanni Stefano Rovagnati CONSIGLIERE
  7. Luca Franzon CONSIGLIERE
  8. Jessica Di Vito CONSIGLIERE

 

 Laura Malchiodi
Responsabile della comunicazione
A.I.D.O. Intercomunale Corsico e Trezzano s/N
Referente ADMO Lombardia

http://aido-corsico-trezzanosn.weebly.com/
corsico-trezzanosn@aido.it

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *